logo_lettere(UPS – Roma, 14 febbraio 2012) - “50° Veterum Sapientiam. Storia, cultura e attualità” è il titolo del convegno con il quale la Facoltà di Lettere Cristiane e Classiche dell’UPS celebra la Costituzione apostolica , il prossimo 23 febbraio 2012.

 

Il 22 febbraio 1962 il beato Giovanni XXIII, infatti, firmava la Veterum Sapientia sullo studio e l’uso del latino. In essa, tra l’altro, si auspicava l’erezione di un Academicum Latinitatis Institutum che sarà poi istituito da Paolo VI con la Lettera apostolica Studia Latinitatis emanata il 22 febbraio 1964. Nello stesso documento Paolo VI affidava alla Società Salesiana il compito di “promuovere la prosperità dell’Istituto”. Nel 50° della Costituzione apostolica, il Pontificium Institutum Altioris Latinitatis intende ripercorrere alcuni elementi significativi di tale storia per cogliere il senso di tale missione e soprattutto per rispondere alle sfide che oggi, a livello di impegno culturale, pone lo studio delle lingue classiche (latino e greco). Il Convegno si colloca nella serie degli appuntamenti annuali che l’Institutum realizza allo scopo di continuare ad evidenziare il ruolo della cultura classica nel contesto e a servizio delle culture odierne e delle realtà ecclesiali.

La giornata di studio (che avrà luogo presso l’UPS, Piazza dell’Ateneo salesiano 1, Roma) sarà presieduta da S. Em. il Cardinale Zenon Grocholewski. Si aprirà con la preghiera delle lodi alle ore 9.00. Faranno seguito i saluti del Magnifico Rettore dell’UPS, prof. Carlo Nanni, e del Cardinale Grocholewski, Patrono del Pontificium Institutum Altioris Latinitatis. Di seguito il prof. Manlio Sodi, Preside della Facoltà, introdurrà i lavori che per la mattinata del convegno prevedono le relazioni del prof. Alberto Melloni, Università di Modena , con una riflessione su “Il latino come arma, il latino come patrimonio. Attorno alla Costituzione apostolica Veterum Sapientia e alla vigilia del Vaticano II”; del prof. Remo Bracchi, FLCC dell’UPS, dal titolo “Sapientia: il sapore della verità”; del prof. Michele Ferrero, della Beijing Foreign University, su “Il latino e la cultura cinese”; e del prof. Mark Clark, Christendom College USA, con un intervento dal titolo “La cultura latina nel contesto anglosassone”. Agli interventi farà seguito un dibattito aperto dei presenti in sala. La mattinata si chiuderà con la presentazione da parte della professoressa Penelope Filacchione, FLCC-UPS, dei primi volumi della collana “Veterum et Coaevorum Sapientia” (VCS), pubblicati dall’Editrice LAS.

Il convegno riprenderà alle ore 15,00 con l’intervento di mons. Celso Morga Iruzubieta, Segretario della Congregazione del Clero, dal titolo “Importanza del latino nella formazione e nella vita del clero”; quindi l’On. Tullio De Mauro, già Ministro della Pubblica Istruzione, proporrà una riflessione dal titolo “Tra sapientia veterum e cultura hodierna: il valore linguistico del patrimonio della tradizione”; seguirà l’intervento del prof. Luigi Miraglia, Vivarium Novum, Roma, su “Metodologie di apprendimento delle lingue classiche”; e concluderà il prof. Mauro Pisini, FLCC-UPS, con un intervento dal titolo “Quale impegno lessicale per l’attuazione della Veterum Sapientia”. Il dibattito dei presenti in sala completerà le riflessioni proposte dai relatori. Infine il prof. Roberto Spataro, Segretario della FLCC dell’UPS, concluderà il convegno con la sua sintesi. Quindi la preghiera del vespro, coordinata come quella delle lodi dal prof. Miran Sajovic, FLCC-UPS, chiuderà la giornata di convegno.

Autenticazione

Recensioni

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next

Immagini. Per pensare e vivire meglio

Immagini. Per pensare e vivire meglio

Sono riflessioni-immagini per un verso frutto di studio e di ricerca scientifica e per un altro verso piuttosto un sapere frutto di esperienza fatta. Intuizioni, idee, o meglio verità da cogliere più...

La Famiglia «Chiesa Domestica». Soggetto…

La Famiglia «Chiesa Domestica». Soggetto e oggetto dell'azione evangelizzatrice al servizio del regno di Dio.

Il Concilio Vaticano II, per manifestare la realtà teologica che la famiglia cristiana rappresenta, fece ricorso alla endiadi “chiesa domestica” (cf Lumen gentium, n. 11). Nella riflessione ecclesiale si riaprì una prospettiva...

LA VOCAZIONE NELLA BIBBIA

LA VOCAZIONE NELLA BIBBIA

Quando Dio chiama stabilisce un rapporto personale in vista di una missione specifica. Il chiamato è attirato dal Signore come Abramo, “l’amico di Dio”, o come Paolo di Tarso che...

PENSIERI NASCOSTI NELLE COSE

PENSIERI NASCOSTI NELLE COSE

I contributi presenti in questo volume sono stati redatti dai diversi studiosi ed esperti che, dal 2013 al 2015, si sono avvicendati nella serie di incontri sul tema “Arte, Cultura...

BERNARDO DI CHIARAVALLE: RETORICA O TEOL…

BERNARDO DI CHIARAVALLE: RETORICA O TEOLOGIA? Analisi del trattato “De Diligendo Deo”

Il volume raccoglie una presentazione del tractatus “De diligendo Deo” di Bernardo di Chiaravalle. Si pongono in luce alcuni aspetti specifici: l’appartenenza del testo al processo di rinnovamento culturale e...




(c) 2005-2014 Rome - UPS - All rights reserved | P.Iva 01091541001 | Powered by Joomla!®.