Versione BETA
Notizie UPS

“La didattica della competenza”, incontri di formazione per docenti delle Università ecclesiastiche

   2 settembre 2019

Perché un corso sulla didattica della competenza? Nell’insegnamento i contenuti rimangono essenziali, ma si ritiene che da soli non siano più sufficienti. Non basta trasmettere conoscenze ma, affinché l’insegnamento sia realmente efficace, è necessario che il docente consideri lo studente sempre più soggetto attivo del suo apprendimento. Questa tipologia di didattica per la formazione di competenze è importante per gli studenti e li aiuta ad acquisire conoscenze in modo consapevole e significativo. Assumere ciò richiede, da parte al docente, un certo impegno non esente da fatica e rinnovamento. L’esperienza, la ricerca, l’elaborazione teorica in tale ambito e le indicazioni del “Processo di Bologna” (fatte proprie dalla Santa Sede) sono stimoli per provare e rendere effettivo questo nuovo modello di insegnamento.

Gli incontri, patrocinati dalla CUIPRO (Conferenza Rettori Università e Istituzioni Pontificie Romane) si terranno il 7 ottobre 2019 e il 21 febbraio 2020 prevedono una breve presentazione degli aspetti teorici più rilevanti e un’esperienza laboratoriale. Le lezioni saranno tenute dal prof. Mario Comoglio, docente emerito di Didattica dell’Università Salesiana e attualmente impegnato nell’Istituto Universitario Salesiano Rebaudengo di Torino, dal prof. Dariusz Grzadziel, docente di Didattica, e dal prof. Antonio Castellano, docente di Teologia dogmatica, entrambi presso l’Università Pontificia Salesiana.