Corso
Elenco corsi a.a. 2021/2022
Anno accademico 2021/2022

Seminario di storia e letteratura latina classica LC0140

5 ECTS
Docente
Sede di Roma
Secondo semestre
Martedì15.00 - 17.25

FINALITÀ

L’obiettivo principale consiste nel mostrare allo studente una metodologia filologica appropriata per lo studio di un testo in lingua latina in modo che siano acquisite le seguenti competenze: 1. Comprensione delle strutture morfo-sintattiche della lingua latina. 2. Capacità di definire il genere letterario. 3. Collocazione del testo nel più ampio contesto storico. 4. Consapevolezza dell’adozione e uso di una buona edizione critica. 5. Trovare gli elementi della retorica classica.

ARGOMENTI

Parte introduttiva: 1. Cicerone oratore: breve presentazione delle opere teoretiche e degli orationes. 2. Pro Milone: contesto storico, struttura del discorso. 3. Textus Latinus, apparatus criticus. Parte seconda: Lettura, analisi morfo-sintattica dei singoli brani. Parte terza: Presentazione dei singoli brani da parte degli studenti (locus selectus, commentarius: critica del testo (varianti nell’apparato critico), analisi morfo-sintattica, commento dal punto di vista della retorica classica, lessico, realia).

TESTI

CLARK A.C. (ed.), M. Tulli Ciceronis: Orationes, Vol. 2: Pro Milone; Pro Marcello; Pro Ligario; Pro Rege Deiotaro; Philippicae I–XIV (Oxford, 19182); ZANACCHI D. (ed.), Cicerone, Pro Milone (Città di Castello, 20004); UTCHENKO S.L., Cicerone e il suo tempo, tr.it., (Roma, 1975); LEEMAN A.D., ‘Orationis ratio’. Teoria e pratica stilistica degli oratori, storici e filosofi latini, tr.it., (Bologna 1974); KUMANIECKI K., Cicerone e la crisi della Repubblica romana, tr.it., (Roma 1972); FUSI A. – LUCERI A. – PARRONI P. – PIRAS G. (edd.), L’oratoria e la retorica in PARRONI P., Lo spazio letterario di Roma antica, vol. 7, (Roma 2012), pp. 231-239; 262-265. STEEL C. (ed.), Cambridge Companion to Cicero (Cambridge 2013).

NOTE

Modalità esame: Valutazione della presentazione orale dello studente nella classe e dell’elaborato scritto consegnato alla fine del corso. Note: Il corso presuppone una conoscenza globale della grammatica latina e della letteratura cristiana antica in lingua latina nei primi secoli.

ORARIO

Secondo semestre
Martedì15.00 - 17.25
 
8.45-9.309.35-10.2010.35-11.2011.25-12.1012.15-13.0015.00-15.4515.50-16.3516.40-17.25
LunLunedì
        
MarMartedì
        
MerMercoledì
        
GioGiovedì
        
VenVenerdì
        
SabSabato
        
DomDomenica