Versione BETA
Forum

We are - we share - we care

Il forum

In risposta all’invito di Papa Francesco, a celebrare il 14 maggio 2020 il Global Compact on Education, la Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’Università Pontificia Salesiana e la Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione Auxilium organizzano per il 22 febbraio 2020, presso l’Opera Nazionale delle Città dei Ragazzi di Roma, un Forum di dialogo e confronto tra generazioni sul “patto educativo globale”.

La finalità è di ravvivare l’impegno per e con le giovani generazioni, rinnovando la passione per un’educazione più aperta ed inclusiva, capace di ascolto paziente, dialogo costruttivo e mutua comprensione.

Dialogo tra generazioni

La specificità del forum dell’evento è data dalla metodologia utilizzata: un dialogo confronto tra figli-genitori, educandi-educatori, studenti-insegnanti, giovani lavoratori-datori di lavoro; un incontro tra rappresentanti di vari settori coinvolti nel grande ambito dell’educazione per riflettere su come costruire efficaci alleanze educative.

Il Forum si articolerà in tre tempi:

  • Gruppi di dialogo per appartenenza (figli, educatori, giovani lavoratori, ecc.) che risponderanno a una serie di domande: cosa mi aspetto dall’alleanze educativa, che cosa desidero, che cosa sogno?; cosa chiedo all’altro gruppo con cui mi sto confrontando, quali cambiamenti, azioni concrete?; cosa offro, cosa sono disposto a rischiare perché i cambiamenti che chiedo, divenga effettivo anche con la mia collaborazione?
  • Gruppi di confronto moderato, i gruppi (figli-genitori, educandi-educatori, studenti-insegnanti, giovani lavoratori-datori di lavoro) vengono coinvolti in un dialogo;
  • Assemblea generale, ogni gruppo di confronto moderato condivide la sua sintesi.

Valori generatori

Accogliendo l’invito di Papa Francesco, si intende dunque riflettere insieme in gruppi, e poi a confronto, tra giovani e adulti (figli-genitori; studenti-insegnanti; lavoratori-datori di lavoro; educandi-educatori), tenendo presenti tre valori generatori:

Il titolo esprime tre valori generatori di un’umanità solidale evangelica adeguati a tessere alleanze e aprire percorsi di vita:

  • We are: esserci in prima persona, non tenersi fuori dal corso della storia globale, locale, personale. Noi, giovani e adulti, scegliamo di esserci.
  • We share: condividere e partecipare. Il dialogo è imprescindibile per costruire la “cultura dell’incontro”, per cambiare il modello di sviluppo globale, per ri-orientare la globalizzazione verso la relazionalità.
  • We care: coinvolgerci in prima persona nel comprendere le implicazioni del nostro essere una sola famiglia umana.

Il luogo scelto per vivere l’esperienza del Forum è l’Opera Nazionale delle Città dei Ragazzi,. Roma, cuore della pedagogia dell’autogoverno caratteristica della Città e che rappresenta lo spazio-simbolo della partecipazione e del protagonismo giovanile.

Programma

9.30

Accoglienza dei partecipanti e registrazione

 

10.00

Saluti delle istituzioni:

Sindaco della Città dei Ragazzi

dott. Vincenzo Cappannini

Presidente dell’Opera Nazionale per le Città dei Ragazzi

 

10.15

Introduzione ai lavori:

prof. don Mario Oscar Llanos

Decano della Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’Università Pontificia Salesiana

prof.ssa sr Piera Ruffinatto, Preside della Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium»

 

10.30

Videomessaggio di Papa Francesco: Invito al Global Compact on Education

 

10.40

Presentazione del Global Compact on Education

S.E. Mons. Vincenzo Angelon Zani

Segretario della Congregazione per l’Educazione Cattolica

 

11.10

Costruzione di un’alleanza educativa a cura del prof. Andrea Zampetti

Direttore di Percorsi di cittadinanza Coop sociale e Docente di Pedagogia sociale all’UPS

Gruppi di dialogo e confronto moderato tra: figli-genitori, educandi-educatori, studenti-insegnanti, giovani lavoratori-datori di lavoro,

 

13.30

Pranzo

 

14.30

Generazioni a confronto per un’alleanza educativa: confronto e dialogo in Assemblea

modera
la Prof.ssa Francesca Busnelli

Consulente del Centro Psicopedagogico e Docente all’UPS

              

15.45

Interventi e riflessioni sul Global Compact on Education:

Filomena Albano

Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza

Alessandro Capriccioli

Presidente Commissione Affari europei e internazionali, cooperazione tra i popoli della Regione Lazio

Emma Ciccarelli

Vice Presidente nazionale del Forum delle Associazioni Familiari

Benoni Ambarus

Direttore della Caritas di Roma

Paolo Restuccia

Giornalista, regista, conduttore del programma radiofonico “Il ruggito del coniglio” (RAI Radio 2)

 

16.45

Conclusione dei lavori