Versione BETA
Notizie UPS
Educazione

Forum «We Are we Share we Care»

A febbraio UPS e Auxilium insieme per il Patto Educativo Globale
  30 ottobre 2019

Il Rettore della nostra Università, prof. don Mauro Mantovani, in occasione dell’inaugurazione del nuovo anno accademico, raccogliendo l’invito del Papa a puntare su una grande alleanza educativa, ha affermato: “L’UPS ci sta e raccoglie fin da subito questo appello, che ‘va dritto’ al centro della nostra identità e missione universitaria, e rende ancora più affascinante il nostro impegno quotidiano di studio, ricerca e servizio”.

Per questo l’UPS e l’Auxilium hanno organizzato per il prossimo 22 febbraio 2020 un forum dal titolo programmatico: “We Are we Share we Care. Generazioni a confronto per un’alleanza educativa” che si svolgerà nella sede della Città dei Ragazzi di Roma, luogo simbolo del protagonismo giovanile.

Le Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’UPS e dell’Auxilium assumono la realizzazione del forum convinte che l’educazione sia il giusto volano capace di “legare” insieme persone, istituzioni, settori e intere nazioni collegando passato, presente e futuro.

Papa Francesco lo scorso settembre invitava a “promuovere insieme e attivare, attraverso un comune patto educativo, quelle dinamiche che danno un senso alla storia e la trasformano in modo positivo” invitando tutti coloro che ricoprono ruoli di responsabilità e hanno a cuore il futuro dei giovani.

Il patto proposto dal Pontefice deve servire a “ravvivare l’impegno per e con le giovani generazioni, rinnovando la passione per un’educazione più aperta ed inclusiva, capace di ascolto paziente, dialogo costruttivo e mutua comprensione”.

Il forum del 22 febbraio si fonda su tre valori generatori:

  • WE ARE, esserci, essere dentro la storia con un progetto di futuro;
  • WE SHARE, condividere nella “cultura dell’incontro” per trasformare i modelli di sviluppo e riorientare la globalizzazione verso una corretta relazionalità;
  • WE CARE, curare la famiglia umana in un’integrazione tra generazioni, generi e popoli per il futuro del pianeta.

Questi valori rimandano a tre atteggiamenti utili per una alleanza educativa:

  • ascolto incondizionato per incontrare l’altro attraverso la sua narrazione, visione, prospettiva e unicità;
  • fiducia: per far dialogare tradizione e innovazione, credendo nell’altro, nelle sue risorse e nella sua proposta;
  • reciprocità per un confronto che si fonda su un linguaggio comune e la condivisione delle proprie speranze sul futuro.

Il forum «We Are we Share we Care» rientra tra le varie iniziative promosse in risposta all’appello del Papa e che prepareranno il documento finale che sarà presentato e sottoscritto il prossimo 14 maggio 2020.

 

Mario Oscar Llanos

Decano della Facoltà di Scienze dell’Educazione