Versione BETA
Notizie UPS
Cittadinanza

La cura dei beni comuni

Un seminario sulla partecipazione dei cittadini e l’interesse generale delle comunità
   4 dicembre 2019

Lunedì 9 dicembre alle ore 15:00 si terrà, nella Facoltà di Scienze della Comunicazione sociale, il seminario dal titolo “La cura dei beni comuni”.

Negli ultimi anni, la cura dei beni comuni sta diventando un terreno privilegiato di impegno dei cittadini nella prospettiva del principio di sussidiarietà. Prendersi cura ed utilizzare per scopi sociali gli spazi pubblici, gli edifici scolastici, i beni confiscati, beni come la qualità dell'ambiente naturale o la legalità rappresenta non solo un contributo prezioso alla vita sociale, ma soprattutto un esercizio di cittadinanza attiva che contribuisce ad educare all'impegno per l'interesse generale delle comunità.

Ma come si mobilitano i cittadini? Come si alimenta l'impegno solidale? A questi interrogativi e agli stimoli del prof. Giovanni Serra titolare del corso "Il Terzo Settore" risponderanno e dialogheranno con gli studenti:

  • Gianluca Cantisani, presidente nazionale del MoVI, il più antico e diffuso movimento delle piccole associazioni di volontariato italiano, nonché animatore della esperienza delle "Scuole aperte partecipate", promossa dall'associazione "Genitori Di Donato" di Roma
  • Vittorio Sammarco, giornalista ed esperto di comunicazioni sociali, responsabile della comunicazione dell'associazione Labsus (Laboratorio per la sussidiarietà), che da anni opera per la realizzazione di "patti di collaborazione" fra cittadini e istituzioni per l'amministrazione condivisa dei beni comuni.