Versione BETA
Corso
Elenco corsi a.a. 2017/2018
Anno accademico 2017/2018

Pastorale liturgica 61410

3 ECTS
Docente
Sede di Torino
Secondo semestre

ARGOMENTI

Obiettivo del corso è quello di mostrare come il principio di pastoralità, qualora sia rettamente inteso, possa valere quale chiave di volta per la comprensione e la promozione della vita liturgica della Chiesa. A questo scopo si interrogheranno i tre momenti del Movimento liturgico, del Concilio Vaticano II, della riforma liturgica. Sulla base di questo principio si approfondiranno i concetti chiave di una pastorale liturgica: la partecipazione attiva e consapevole, la formazione, l’adattamento, la ministerialità, l’arte del celebrare. Il corso si propone di investigare tali concetti alla luce della più recente riflessione teologica e liturgica, con speciale attenzione rivolta ai temi del rapporto tra liturgia ed evangelizzazione, liturgia e spiritualità, liturgia e pietà popolare.

TESTI

La pastoralità e la questione dell’individuo nella liturgia (a cura di R. Tagliaferri - A.N. Terrin) (Roma, Centro Liturgico Vincenziano 2016); La formazione liturgica (a cura di A. Grillo), (Roma, Centro Liturgico Vincenziano 2006); P. TOMATIS, I ministeri liturgici oggi (Torino, LDC 2017); P. TOMATIS, «La liturgia, forma fidei - forma vitae: un’obbedienza feconda» in Rivista Liturgica 2 (2011) 231-244; «Presidenza liturgica e nuove forme di comunità pastorali», in Rivista Liturgica 3 (2013) 554-571; P. TOMATIS, «Da Sacrosanctum Concilium a Evangelii Gaudium. Quale liturgia per quale evangelizzazione?» in: Liturgia ed evangelizzazione. La Chiesa evangelizza con la bellezza della liturgia (a cura di F. Magnani - V. D’Adamo) (Soveria Mannelli (CZ) , Rubettino)2016, 31-44.