Corso
Elenco corsi a.a. 2011/2012
Anno accademico 2011/2012

Patrologia I. Padri anteniceni 6152

3 ECTS
Docente
Sede di Torino
Primo semestre

ARGOMENTI

1. Note introduttive allo studio dei Padri: chi sono i Padri della Chiesa. “Istruzione sullo studio dei Padri della Chiesa nella formazione sacerdotale”: i Padri negli studi teologici; perché studiare i Padri; come studiare i Padri; ritorno ai Padri. 2. La testimonianza della vita della Chiesa nei Padri Apostolici: la Didachè, catechesi battesimale, eucaristica, vita dei cristiani. Ignazio di Antiochia: martirio, eucaristia, unità. Lettura di un altro dei Padri Apostolici a scelta. 3. L’incontro del Cristianesimo col mondo pagano e la cultura classica. Gli Apologeti greci del II secolo: Giustino, la sua figura e la dottrina del logos spermatikòs. Lo scritto “A Diogneto”, i cristiani “anima del mondo”. Lettura di un altro degli Apologeti a scelta. 4. Ireneo: la sua polemica nei confronti dello gnosticismo e la sua sintesi teologica; le direttrici del suo pensiero teologico: unità, oikonomia, ricapitolazione, tradizione, successione. 5. Gli inizi della letteratura e della teologia cristiana latina. Il latino cristiano. La figura e l’opera di Tertulliano: apologeta, moralista e teologo. Cipriano e l’unità della Chiesa. La questione dei “lapsi”. 6. Il Cristianesimo più impegnato nell’ambiente del “Didaskaleion” di Alessandria: l’umanesimo cristiano di Clemente Alessandrino e il suo tentativo d’una “gnosi” e d’una pedagogia cristiana. 7. La figura e la personalità di Origene: il suo sistema teologico (De principiis); la sua esegesi bilbica e il senso spirituale della Scrittura; Origene maestro di vita spirituale.

TESTI

BOSIO G. - DAL COVOLO E. - MARITANO M. (edd.), Introduzione ai Padri della Chiesa, voll. I e II (Torino, SEI 1990-21993).