Versione BETA
Corso
Elenco corsi a.a. 2017/2018
Anno accademico 2017/2018

Metodologia della ricerca positiva ed elementi di statistica CA0310

5 ECTS
Docente
Sede di Roma
Secondo semestre

FINALITÀ

Prerequisiti: La possibilità di frequentare il corso e di sostenere la relativa prova d’esame con successo presuppone il possesso di una cultura sociale di base, di una conoscenza generale dei grandi temi che caratterizzano la riflessione sui fenomeni macro e micro-sociali, della capacità di comprendere il contenuto di testi scientifici di argomento sociologico. Finalità/significato: Il corso intende offrire una preparazione di base nel campo della metodo¬logia e delle procedure della ricerca sociale empirica. In particolare, il corso intende affrontare alcuni problemi preliminari e introduce alcuni concetti fondamentali che rappresentano il quadro metodologico generale della ricerca sociale empirica, per poi soffermarsi più nel dettaglio sulle procedure di raccolta delle informazioni, di analisi e interpretazione dei dati, proprie dell’inchiesta sociale. L’intento alla base della trattazione di questi temi è quello non soltanto di far prevalere l’esigenza di una effettiva e continua integrazione fra teoria ed empiria, ma anche di chiarire dove e come questa inte¬grazione si possa e si debba realizzare nella concreta pratica della ricerca. Quindi, il corso dedica una particolare attenzione ai problemi di ordine logico-metodologico, oltre che tecnico, relativi ai processi di operazionalizzazione delle variabili della ricerca. La riflessione si concentra, inoltre, sulle dinami¬che relazionali tra intervistatore e intervistato, sui problemi di metodo e sugli aspetti più propriamente tecnici dell’intervista, quale fondamentale strumento d’indagine delle scienze sociali. Obiettivi: Al termine dell’insegnamento lo studente sarà in grado di orientarsi nell’arte di scegliere gli strumenti più effi-caci in relazioni agli obiettivi cono¬scitivi e di valutare con senso critico i risultati della ricerca empirica nell’ambito delle scienze sociali. Gli studenti frequentanti il corso dovranno acquisire un’adeguata conoscenza degli argomenti trattati, in modo tale da ri¬ferirli, con la necessaria consapevolezza pluridisciplinare, ai contenuti dei corsi di materie caratterizzanti il loro percorso formativo. In particolare, do¬vranno conoscere i principali paradigmi teorici e i principali approcci metodologici della ricerca sociale, nella consapevolezza della necessità di una si¬stematica integrazione tra teoria e ricerca empirica. Gli studenti dovranno ac¬quisire, inoltre, la capacità di fare riferimento alla teoria sociale e alla ricerca sociale per comprendere e valutare i processi sociali, con il reperimento e la consultazione di fonti scientifiche, documentarie e bibliografiche.

ARGOMENTI

Prima lezione: Presentazione del corso, obiettivi, contenuti, bibliografia, modalità di svolgimento della prova d’esame. Introduzione alla ricerca sociale e concetti fondamentali: La metodologia e i metodi; Paradigmi episte¬mologici: Positivismo e Post-positivismo, Interpretativismo; Relazione teo¬ria-ricerca. Seconda lezione: La ricerca qualitativa e la ricerca quantitativa; L’approccio Standard e l’approccio non standard alla ricerca; I modelli di in¬tegrazione tra i due approcci: triangolazione, integrazione, complementarietà; Il processo della ricerca. Terza lezione: Proprietà concetti, variabili: tipi di proprietà, costruzione delle variabili, definizioni operative, tipi di variabili; Validità di un concetto, validità di una definizione operativa, validità di un indicatore e affidabilità di una definizione operativa; La classificazione, le dimensioni del concetto di classificazione, le regole della classificazione, la misurazione. Quarta lezione: L’inchiesta: Fasi dell’inchiesta; Il disegno della ricerca e le ipotesi: tipi di disegni di ricerca, tipi di ipotesi; La definizione del campo di osservazione e il campionamento: campioni probabilistici e cam¬pioni non probabilistici, generalizzabilità dei risultati. Quinta lezione: Eser¬citazione pratica sul campionamento. Sesta e settima lezione: L’intervista e i diversi tipi di intervista; L’intervista e il questionario: la presentazione, la struttura del questionario, l’ordine delle domande e le eventuali distorsioni dovute all’ordine delle domande, le domande chiuse e le domande aperte, le domande con finalità particolari, gli strumenti semi-proiettivi, le scale, il fra¬seggio delle domande, le distorsioni dovute al processo di risposta, la rela¬zione fra intervistatore e intervistato, i compiti dell’intervistatore, le interviste faccia a faccia, le interviste telefoniche, le interviste on line, i questionari autocompilati; Il pre-test, l’addestramento degli intervistatori, la rilevazione dei dati. Ottava lezione: L’analisi dei dati: Le operazioni di codifica, la matrice dei dati, la pre-analisi dei dati; L’analisi delle frequenze, l’analisi monova¬riata, gli indicatori di tendenza centrale, gli indicatori di dispersione, gli indi¬catori di posizione, le rappresentazioni grafiche, la forma della distribuzione, la normalizzazione e la standardizzazione dei dati. Nona lezione: L’analisi bi¬variata: l’analisi della relazione fra variabili, le tabelle di contingenza. Decima lezione: Le analisi multidimensionali: l’Analisi delle corri¬spondenze multiple (Acm); la Cluster Analysis; l’Analisi delle componenti principali (Acp). Undicesima lezione: Simulazione della prova d’esame e cor¬rezione della stessa. Dodicesima lezione: Ripasso del programma e osserva¬zioni finali. Impegni per studente: Il corso si basa su lezioni frontali, durante le quali verrà richiesta la partecipazione attiva dei frequentanti alla discussione su ar¬gomenti teorici e metodologici di particolare rilevanza, al fine di individuare possibili chiavi di lettura, scientificamente orientate, della realtà sociale con¬temporanea. Valutazione: Prova scritta con eventuale integrazione orale su richiesta del docente e/o dello studente. La prova scritta consiste in una serie di domande “chiuse”, ogni domanda presenta 4 alternative di risposta tra le quali individuare l’unica corretta. Corsi collegati: CA0421 - Metodologia della ricerca nell’ambito dei media; CA0353 - Teoria e tec¬niche di ricerca I; CA0354 - Teoria e tecniche di ri¬cerca II.

TESTI

Dispense e materiali messi a disposizione dal Professore (scaricabili dalla cartella on line). LOSITO G., Sociologia. Un’introduzione alla teoria e alla ricerca sociale (Roma, Carocci 1998); CANNAVÒ L.-FRUDÀ L., Ricerca Sociale. Dal progetto dell’indagine alla costruzione degli indici (Roma, Carocci 2007) vol I. Per eventuali approfondimenti: CORBETTA P., Metodologia e tecniche della ricerca sociale (Bologna, il Mulino 1999); BAILEY K.D., Metodi della ricerca sociale (Bologna, il Mulino 1995); BAILEY K.D., Methods of Social Research (New York, The Free Press 41994); BOHRNSTEDT G.W.-KNOKE D., Statistica per le scienze sociali (Bologna, il Mulino 1998); BALLATORI E., Statistica e metodologia della ricerca (Perugia, Margiacchi 21994); GREENE J.-D’OLIVEIRA M., Statistica per psicologi. Come scegliere il test adeguato (Milano, McGraw-Hill 2000); HOLL P., Elementi di stati¬stica (Bologna, il Mulino 1990); WONNACOTT T.H.-WONNACOTT R.J., Introduzione alla statistica (Milano, Angeli 2002).