Corso
Elenco corsi a.a. 2016/2017
Anno accademico 2016/2017

Comunicazione internazionale CA1222

5 ECTS
Docente
Sede di Roma
Secondo semestre

FINALITÀ

Il Corso ha lo scopo di presentare i concetti fondamentali, le attività e gli sviluppi della Comunicazione internazionale, tradizionalmente intesa come la comunicazione che fluisce attraverso i confini degli Stati-nazione. Dalle prime scoperte tecnologiche (come il telegrafo, il telefono e la radio), che hanno marcato svolte nelle relazioni internazionali, agli accordi e convenzioni per la regolamentazione, dalla propaganda al controllo sociale della stampa, dai pa¬radigmi interpretativi al contrasto tra le politiche del “flusso libero del¬l’informazione” e del “flusso libero ed equilibrato” si arriva alla “comuni¬ca¬zione per lo sviluppo” e alla domanda del NOMIC da parte del Terzo mon¬do. Sollecitata dalle immigrazioni più recenti, la trattazione proseguirà con ele¬menti di “comunicazione interculturale”. Il dovuto spazio sarà infine dedi¬cato ai fenomeni spesso contraddittori della “comunicazione globale” che, quando origina dal Centro, tende a riprodursi in Periferia con neo-localismi che molti¬plicano resistenze e identità culturali.

ARGOMENTI

1. Cos’è la comunicazione internazionale? Fondamenti, concetti di base e definizione. 2. Panorama storico della comunicazione internazionale. 3. Dal villaggio alla metropoli globale: prospettive teoriche. 4. Teorie della stampa e controllo sociale dei media. 5. Il sistema internazionale dell’informazione: le grandi Agenzie. 6. Comunicazione per lo sviluppo: il terzo mondo. 7. Nuovo ordine mondiale dell’informazione e della comunicazione: il Rapporto Ma¬c¬Bride. 8. Multiculturalità e comunicazione: immigrazione, rapporti inter¬cultu¬rali e convivenza. 9. Mediare culture: la comunicazione degli immigrati. 10. Gli eventi mediali. 11. Comunicazione internazionale e globalizzazione. 12. La comunicazione globale: fine della diversità? 13. L’audience attiva: flussi culturali e identità.

TESTI

Fondamentale: GAGLIARDI C., Comunicazione internazionale (Roma, LAS 2004). THUSSU D.K., International Communication, A Reader, (Routledge, 2010). WARD S. & WASSERMAN H., Media Ethics Beyond Borders, A Global Perspective, (Routledge, 2010). Per appro¬fon¬dimenti: ASANTE M.K.-GUDYKUNST W.B. (eds.), Handbook of international and intercul¬tu¬ral communication (Newbury Park, Ca./London, Sage 32000); BALBONI P., Parole comuni, cul¬ture diverse (Venezia, Marsilio 1999); BRAMAN S.-SREBERNY-MOHAMMADI A. (eds.), Glo¬bali¬zation, communication and transnational civil society (Cresskill N.J., Hampton Press 1996); COM¬MISSIONE INTERNAZIONALE DI STUDIO SUI PROBLEMI DELLA COMUNICAZIONE NEL MONDO, Comu¬nicazione e società oggi e domani. Il Rapporto MacBride sui problemi della comunica¬zione (To¬rino, Eri 1982); DAYAN D.-KATZ E., Le grandi cerimonie dei media. La storia in di¬retta (Bolo¬gna, Baskerville 1993, ed.orig.1992); DEMERS D., Global media:menace or messiah? (Cres¬skill,N.J., Hampton Press 1999); DE SOLA POOL I.-CESAREO G.-NOAM E.M., Tecnologie senza frontiere. Le telecomunicazioni nell’era globale (Torino, Utet 1998, ed.orig.1990); EILERS F. J., Communicating between cultures (Manila, Divine World Publications 1992); FORTNER R.S., In¬ternational communication: history, conflict and control of the global metropolis (Bel¬mont Ca., Wadsworth 1993); HACHTEN W.A., The world news prism. Changing media of inter¬national communication (Ames, Io., Iowa State University Press 41996); HAMELIK C.J., World communi¬cation: disempowerment and self-empowerment (London/New Jersey, Zed Books 1995); HERMAN C.S., MC CHESNEY R., The global media. The new missionaries of corporate ca¬pitalism (London, Cassel 1997); JANDT E. E., Intercultural communication (Thousand Oaks, Ca, Sage 1998); MOHAMMADI A. (ed.), International communication and globalization: a critical intro¬duction (London/Thousand Oaks, Ca., Sage 1997); MOWLANA H., Global informa¬tion and world communication. New frontiers in international relations (London Sage 21997); REEVES G., Communication and the ‘third world’ (London, Routledge 1993); STEVENSON R.L., GLOBAL COMMUNICATION IN THE twenty-first century (New York/London, Longman 1994); Volkmer I., News in the global sphere. A study of CNN and its impact on global communication (Luton, Universiy of Luton Press 1999); VULPIANI P. (ED), Comunicazione sociale, sviluppo e intercultu¬ralità (Roma, Armando 1999).