Corso
Elenco corsi a.a. 2010/2011
Anno accademico 2010/2011

I beni temporali della Chiesa DB0305

5 ECTS
Docente
Sede di Roma
Secondo semestre

ARGOMENTI

1. Introduzione: la revisione della legislazione sui beni temporali della Chiesa. 2. Principi generali: le finalità dei beni temporali. 3. Acquisizione dei beni: diritto della Chiesa; modi di acquisizione. 4. Amministrazione dei beni in funzione temporale: competenze ai diversi livelli; compiti dei diretti amministratori. 5. I contratti e specialmente le alienazioni. 6. Normativa canonica circa le pie volontà e le pie fondazioni.

TESTI

Codex Iuris Canonici; Codex Canonum Ecclesiarum Orientalium;Dispense del Professore. ARCISODALIZIO DELLA CURIA ROMANA (a cura), I beni temporali della Chiesa, Studi giuridici L (Città del Vaticano, LEV 1999); AZNAR GIL F., La administración de los bienes temporales de la Iglesia (Salamanca, Publicaciones Universidad Pontificia de Salamanca 21993); BEAL J.-CORIDEN J.-GREEN T. (a cura), New Commentary on the Code of Canon Law, Commissioned by The Canon Law Society of America (New York, N.Y./Mahwah, N.J., Paulist Press 2000) 1449-1525; BEGUS C., Diritto patrimoniale canonico (Città del Vaticano, Lateran University Press 2007); CHIAPPETTA L., Il Codice di Diritto Canonico. Commento giuridico pastorale, Vol. II (Roma, Dehoniane 21996) 513-580); DE PAOLIS V., I beni temporali della Chiesa (Bologna, Dehoniane 1995); MARZOA A.-MIRAS J.-RODRÍGUEZ OCAÑA R. (a cura), Comentario exegético al Código de Derecho Canónico, Vol. IV/I (Pamplona, EUNSA 21997) 25-219; PERISSET J.-C., Les biens temporels de l’Eglise (Paris, Tardy 1996); SCHOUPPE J.P., Elementi di diritto patrimoniale canonico (Milano, Giuffrè 1997).