Corso
Elenco corsi a.a. 2019/2020
Anno accademico 2019/2020

Pedagogia generale EB0610

5 ECTS
Docente
Sede di Roma
Primo semestre

FINALITÀ

Il corso intende introdurre gli studenti nella problematica, nei concetti e nei metodi, sia di indagine sia operativi, relativi alla pratica educativa intesa nel suo significato più generale di sostegno alla crescita e allo sviluppo del benessere fisico, psicologico, morale e spirituale dell’uomo. In particolare esso mira a far conoscere e approfondire alcuni dei metodi e dei modi di lavoro più significativi per impostare, condurre e valutare l’azione educativa. Al termine del corso lo studente sarà in grado di: 1. Conoscere l’identità e il ruolo della Pedagogia, intesa come scienza pratico-progettuale. 2. Comprendere la natura della pratica educativa considerata come pratica umana sociale collaborativa. 3. Conoscere i modi di definire e di rilevare la domanda educativa. 4. Conoscere gli elementi costitutivi di un processo di progettazione educativa. 5. Conoscere la natura e la funzione conoscitiva e operativa dei modelli già elaborati di pratica educativa. 6. Comprendere il modo di definire e il ruolo pedagogico dei concetti di obiettivo educativo, di competenza e di itinerario pedagogico. 7. Conoscere i fattori e le dinamiche dell’interazione del soggetto con l’ambiente culturale e sociale espressi con la metafora della conversazione. 8. Conoscere la natura, il ruolo e le forme di realizzazione di una comunità educativa, intesa come luogo di sviluppo della pratica conversazionale. 9. Conoscere gli aspetti e ruoli del processo di valutazione educativa e le sue polarità fondamentali. 10. Conoscere le esigenze, gli obiettivi e le modalità di formazione degli educatori, e in particolare di quelli professionali. Al termine del corso lo studente sarà in grado di: 1. Analizzare l’agire educativo e la pratica educativa valorizzando alcune prospettive filosofiche, psicologiche e pedagogiche. 2. Caratterizzare la domanda educativa tenendo conto delle dinamiche evolutive del soggetto nella dimensione cognitiva, affettiva e volitiva. 3. Strutturare gli elementi costitutivi di un processo di progettazione educativa mettendone in evidenza le relazioni, la dinamica e possibili applicazioni. 4. Interpretare la pratica educativa sotto il profilo della metafora della conversazione, cogliendo in essa le dinamiche educative nelle varie forme di attuazione.

ARGOMENTI

1. La Pedagogia come scienza pratico-progettuale. 2. Pratiche umane sociali e pratiche educative. 3. Azione umana e azione educativa. 4. Progettare l'azione educativa. 5. Le dimensioni della domanda educativa. 6. Modelli di pratica educativa. 7. Obiettivi, competenze, itinerario educativo. 8. La pratica educativa come “conversazione”. 9. La comunità - luogo della “conversazione” educativa. 10. Le forme della “conversazione” educativa. 11. La valutazione: dei e nei progetti educativi; dell’azione e dei risultati. 12. La formazione degli educatori.

TESTI

PELLEREY M.- GRZĄDZIEL D., Educare. Per una pedagogia intesa come scienza pratico-progettuale (Roma, LAS 2011); GRZĄDZIEL D., Alla ricerca dell’identità della pedagogia, «Orientamenti Pedagogici», vol. 58, n. 3 (2011), 505-524; GRZĄDZIEL D., Educare il carattere. Per una pratica educativa teoricamente fondata (Roma, LAS 2014); TAROZZI M., Pedagogia generale : storie, idee, protagonisti (Milano, Guerini 2001); BRUNER J., La cultura dell'educazione (Milano, Feltrinelli 1997); BREZINKA W., Morale ed educazione (Roma, Armando 1994); DEWEY J., Il mio credo pedagogico (Firenze, La Nuova Italia 1954); ID., Le fonti di una scienza dell’educazione (Firenze, La Nuova Italia 1996); CHIOSSO G., Sperare nell'uomo : Giussani, Morin, MacIntyre e la questione educativa, (Torino, SEI 2009); RIVOLTELLA P.C., Nativi digitali, media e nuove tecnologie, in: G. CHIOSSO, Luoghi e pratiche dell’educazione (Milano, Mondadori 2009) 87-105; COTTINI G.P., La dimensione antropologica del progetto, in: L. SANICOLA-G. TRAVISI, Il Progetto, metodi e strumenti per l’azione sociale (Napoli, Liguori 2003) 21-43; MARIANI A., Venticinque saggi di pedagogia (Milano, Angeli 2011); BALDACCI M., Trattato di pedagogia generale (Roma, Carocci 2012); CHISTOLINI S., Pedagogia generale. Insegnamento, scienza, disciplina (Milano, Angeli 2013); MARI G.-MINICHIELLO G.-XODO C., Pedagogia generale per l’insegnamento nel corso di laurea in Scienze dell’educazione (Brescia, La Scuola 2014); BURZA V.-CHISTOLINI S.-SANDRONE BOSCARINO G., Pedagogia generale per l’insegnamento nel corso di laurea in Scienze della formazione primaria (Brescia, La Scuola 2014); MEIRIEU PH., Fare la Scuola, fare scuola. Democrazia e pedagogia (Milano, Angeli 2015); BALDACCI M.-COLICCHI E., Teoria e prassi in pedagogia. Questioni epistemologiche (Roma, Carocci 2016); LORO D., Interpretare l’educazione. Introduzione all’ermeneutica pedagogica (Verona, Edizioni Universitarie Cortina 2016); ELIA G., Prospettive di ricerca pedagogica (Bari, Progedit 2016); RICCI A.-FORMELLA Z., Educare insieme nell’era digitale (Leumann, LDC 2018); RIVOLTELLA P.C.-ROSSI P.G., Il corpo e la macchina. Tecnologia, cultura, educazione (Brescia, Scholé 2019).