Corso
Elenco corsi a.a. 2017/2018
Anno accademico 2017/2018

Psicologia della salute EB2111

5 ECTS
Docente
Sede di Roma
Secondo semestre

FINALITÀ

Finalità: Il corso ha lo scopo di introdurre gli studenti all’approccio della Psicologia della Salute e fornire loro le conoscenze di base riguardanti la prospettiva e i modelli di analisi e di intervento caratterizzanti l’approccio stesso. Mira inol¬tre a sensibilizzare gli studenti circa l’importanza di assumere abitudini salu¬totrope. Obiettivi: Al termine del corso lo studente sarà in grado di: - conoscere scopi, og¬getto, livelli e ambiti di intervento della psicologia della salute - differenziare i modelli bio-medico e bio-psico-sociale - conoscere i comportamenti di rilievo per la salute - esplicitare il ruolo di atteggiamenti e credenze sui comporta¬menti di rilievo per la salute secondo i principali modelli esplicativi - specifi¬care il ruolo dei processi psicologici e psicosociali sui comportamenti di salute - conoscere le strategie più diffuse per la promozione e la modificazione dei comportamenti rilevanti per la salute - caratterizzare alcuni programmi esi¬stenti di promozione e di educazione alla salute - monitorare i propri compor¬tamenti di salute.

ARGOMENTI

Gli argomenti sono articolati in 4 moduli: Primo modulo: Introduzione alla Psicologia della Salute (6h.). Nascita e sviluppo della disciplina. Ragioni scientifiche ed epistemologiche responsabili del suo sviluppo. Evoluzione dei concetti di salute e malattia: dal modello bio-medico al modello biopsicoso¬ciale. Scopi livelli di intervento e ambiti applicativi. Un nuovo ruolo per lo psicologo, un nuovo approccio all’utente. Secondo modulo: Modelli esplica¬tivi circa le determinanti dei comportamenti salutotropi (15h.): Il modello delle credenze sulla salute, la teoria della motivazione a proteggersi, la teoria dell' azione ragionata, la teoria del comportamento pianificato, il modello del¬l'elaborazione spontanea, i modelli processuali, i modelli integrati, la rappre¬sentazione mentale della malattia, la teoria delle rappresentazioni sociali. Terzo modulo: Processi psicologici e psicosociali rilevanti per la salute (9h.): Percezione del rischio, vulnerabilità e ottimismo; assunzione delle decisioni; percezione di controllo e autoefficacia; autoregolazione; processi emozionali; confronto sociale; influenza sociale; stress, coping e sostegno sociale. Quarto modulo: Promo¬zione e modificazione dei comportamenti rilevanti per la salute (6h.): Educa¬zione alla salute: proposte e indicazioni degli organismi intergovernativi; ana¬lisi e valutazione critica di alcuni programmi realizzati. Impegni previsti per gli studenti: Lettura e studio di un testo tra quelli suggeriti. Partecipazione ad esercitazioni guidate in aula. Approfondimento scritto su alcuni testi indicati dal docente. Ideazione di un programma di promozione della salute relativo al comportamento alimentare e presentazione in aula di una unità del medesimo. Valutazione: La valutazione è realizzata mediante un esame scritto con domande aperte e semi- strutturate.

TESTI

BRAIBANTI P., Per un riposizionamento critico nella psicologia della salute (Milano, Angeli 2015); STROEBE W.-STROEBE M.S., Psicologia sociale e salute (Milano, Mc Graw Hill 1997); BERTINI M.Psicologia della Salute (Milano, Raffaello Cortina 2012); DELLE FAVE A-BASSI M., Psicologia e Salute : l'esperienza di utenti e operatori (Milano, UTET 2010); ZANI B.-CICOGNANI E., Psicologia della Salute (Bologna, Il Mulino 2000); SIMONELLI I.-SIMONELLI F., Atlante concettuale della salutogenesi (Mi¬lano, Angeli 2010). Testi di approfondimento: BECCIU M.-COLASANTI A.R., Cosa mangio oggi? (Milano, ed. San Paolo 2011); BECCIU M.-COLASANTI A.R., Troppo poco o abbastanza? (Milano, ed. San Paolo 2012). Sarà inoltre suggerita la lettura di articoli specifici durante il corso.