Corso
Elenco corsi a.a. 2011/2012
Anno accademico 2011/2012

Psicopatologia generale EB2320

5 ECTS
Docente
Sede di Roma
Primo semestre

ARGOMENTI

Il continuum normalità-patologia. I modelli di comprensione della personalità patologica: Interpersonale, Psicodinamico, Cognitivo, Evoluzionistico. Caratteristiche della diagnosi psichiatrica e della diagnosi psicologica. Sistemi diagnostici categoriali e dimensionali. La struttura del DSM-IV-TR e l’elaborazione del DSM-V. I disturbi dell’Asse I: Disturbi dell’Umore, Disturbi d’Ansia, Schizofrenia e altri Disturbi Psicotici. I disturbi dell’Asse II: Disturbi di Personalità Borderline, Istrionico, Narcisistico, Antisociale, Paranoide, Schizotipico, Schizoide, Dipendente, Evitante, Ossessivo Compulsivo, NAS, Depressivo, Negativistico. La struttura della personalità intesa come contesto per la psicopatologia.

TESTI

AMERICAN PSYCHIATRIC ASSOCIATION, DSM-IV-TR. Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (Milano, Masson 2001); LINGIARDI V., La personalità e i suoi disturbi (Milano, il Saggiatore 2004); DE LUCA M.L., Disturbi di personalità: Kernberg, Million e il DSM-IV, Psicologia, Psicoterapia e Salute, 4, 183-192; DAZZI N.-LINGIARDI V.-GAZZILLO F, La diagnosi psicologica: principi, caratteristiche, obiettivi, in: N. DAZZI-V. LINGIARDI-F. GAZZILLO (a cura), La diagnosi in psicologia clinica. Personalità e psicopatologia (Milano, Cortina 2009) 3-14; LINGIARDI V., Il DSM: future direzioni, in: N. DAZZI-V. LINGIARDI-F. GAZZILLO (a cura), La diagnosi in psicologia clinica. Personalità e psicopatologia (Milano, Cortina 2009) 195-207; SHORE A.N., La disregolazione dell’emisfero destro. Attaccamento traumaticoe psicopatogenesi del disturbo post-traumatico da stress, in: R. WILLIAMS (a cura), Trauma e relazioni. Le prospettive scientifiche e cliniche contemporanee (Milano, Cortina 2009) 89-136. BENJAMIN L.S., Diagnosi interpersonale e trattamento dei disturbi di personalità (Roma, LAS 1999); CASSANO G.B.-PANCHERI P. (a cura), Trattato italiano di psichiatria, 3 voll. (Milano, Masson 1999); CLARKIN J.F.-LENZENWEGER M.F., I disturbi di personalità. Le principali teorie (Milano, Cortina 2006); GABBARD G.O., Psichiatria psicodinamica (Milano, Cortina 32002); MILLON T.-DAVIS R.D., Disorders of personality. DSM-IV and beyond (New York, Wiley 1996); PETTOROSSI R., Psichiatria, Edizione multimediale con CD-Rom (Torino, Centro Scientifico 2002); ROSSI MONTI M.-STANGHELLINI G., Psicopatologia della schizofrenia (Milano, Cortina 1999); GAZZILLO F., La diagnosi strutturale secondo Kernberg, in: N. DAZZI-V. LINGIARDI-F. GAZZILLO (a cura), La diagnosi in psicologia clinica. Personalità e psicopatologia (Milano, Cortina 2009) 135-144; WESTEN D.-GABBARD G.O.-BLAGOV P., “Ritorno al futuro”La struttura di personalità come contesto per la psicopatologia, in: N. DAZZI-V. LINGIARDI-F. GAZZILLO (a cura), La diagnosi in psicologia clinica. Personalità e psicopatologia (Milano, Cortina 2009) 87-122. Preparazione all’esame: Per la preparazione all’esame gli studenti faranno riferimento ai testi obbligatori e al DSM-IV come testo di consultazione. Gli appunti presi a lezione costituiranno la base fondamentale per lo studio personale. Come approfondimento personale ogni studente sceglierà uno dei disturbi trattati nelle lezioni e lo approfondirà consultando almeno due approcci teorici alla comprensione del disturbo (vedi: testi di approfondimento).