Versione BETA
Corso
Elenco corsi
Anno accademico 2020/2021

Mondo del lavoro: istruzione e formazione EC1420

5 ECTS
Docenti
Curricolo
Pedagogia per la Scuola e la Formazione professionale
Sede di Roma
Primo semestre
Lunedì12.30 - 13.15Aula A17
Martedì8.30 - 10.15Aula ESD

FINALITÀ

Il corso intende fornire i fondamenti teorici, tecnici e strumentali dei tre ambiti (istruzione, formazione e mercato del lavoro) con un focus particolare sulla formazione professionale, per la sua rilevanza specifica in ambito salesiano. Inoltre saranno individuate le loro relazioni con particolare riguardo alla transizione dal sistema di istruzione e di formazione al mondo del lavoro. Obiettivi: Al termine del corso lo studente sarà in grado di: a) acquisire la terminologia specifica, in particolare, della formazione professionale, b) saper individuare le fonti normative relative alla costituzione e sviluppo delle diverse filiere di istruzione e formazione, nonché le recenti misure nel campo delle politiche attive, c) conoscere e sapere leggere i più comuni strumenti/misure e dispositivi del sistema di istruzione, formazione e lavoro, d) conoscere i fondamenti del sistema educativo di istruzione e di formazione italiano: sviluppo storico e continue evoluzioni, e) saper descrivere in modo critico, in particolare, il sistema formativo, nei suoi rapporti con il mondo dell’istruzione e del lavoro, f) saper rilevare le specificità didattico-educative dei percorsi formativi, in particolare quelli di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) (percorsi triennali per l’assolvimento del diritto-dovere all’istruzione e formazione), g) presentare il sistema dell’istruzione e della formazione tecnica e professionale del proprio paese, h) comunicare i risultati della sua ricerca e le sue riflessioni costruendo e-Portfolio su Mahara.

ARGOMENTI

Durante il corso verranno presentati i cenni storici sul sistema educativo di istruzione e di formazione in Italia e del ruolo della Formazione Professionale (FP): attuali sviluppi e interazioni con il mondo del lavoro e le caratteristiche del mercato del lavoro. Il sistema di FP: filiere, governance, funzionamento e destinatari. Inoltre verranno approfonditi i percorsi di IeFP (evoluzione, funzioni pedagogico-didattiche, governance, struttura, certificazioni, passaggi, numeri), le forme dell’alternanza scuola -lavoro (modalità didattiche e nodi critici) ed i dispositivi europei a servizio dei sistemi di istruzione, formazione e lavoro (EQF, Ecvet, Eqavet, Europass). Si lavorerà anche sul ruolo dei formatori e dirigenti dell’istruzione e della formazione tecnica e professionale. Alla fine verrano trattate le nuove misure di politica attiva del lavoro in Italia e le indicazione al livello internazionale.

TESTI

1. ISFOL, Primo Rapporto italiano di referenziazione delle qualificazione al quadro europeo EQF (Roma, Creative Commons Attribuzione 2014); 2. MIUR, Il Sistema educativo italiano. «I Quaderni di Eurydice», n. 29 (Firenze, Indire 2013); 3. OECD, Education at a Glance 2020: OECD Indicators ( Paris, OECD Publishing 2020); 4. CNOS-FAP, Politiche della formazione professionale e del lavoro. Analisi rapinata degli interventi regionali (Soveria Mannelli: Rubbettino Editore 2018); 5. ZAGARDO G., La IeFP nelle Regioni: Tra consolidamento e stasi (CNOS-FAP, Tip. Pio XI 9, 2019); 6. MALIZIA G., Politiche educative di istruzione e di formazione: Tra descolarizzazione e riscolarizzazione. La dimensione internazionale (Milano, FrancoAngeli 2019); 7. BREZINKA W., L’educazione in una società disorientata: contributi alla pratica pedagogica (Roma, Armando Editore 1989); 8. SACCHI G. (Ed.), Istruzione e formazione: l’integrazione possibile. La progettazione dei percorsi formativi integrali nelle Province di Forlì-Cesena e Rimini (Milano, FrancoAngeli 2006); 9. NICOLI D.-TACCONI G., Valutazione e certificazione degli apprendimenti (CNOS-FAP, Tip. Pio XI 9, 2007); 10. EC, Scheda tematica per il semestre europeo. Competenze per il Mercato del LAVORO (European Commission 2017); 11. Materiali offerti dal professore su Geco e Mahara.

NOTE

Prerequisito: avere una conoscenza della piattaforma Mahara che permetta di costruire e-Portfolio. Sarebbe auspicabile che gli studenti del corso avessero frequentato i corsi di Legislazione e Organizzazione Scolastica e di Sociologia delle Istituzioni Scolastiche e Formative. Valutazione consisterà di tre componenti: due componenti della valutazione formativa in itinere: a) e-Portfolio con delle documentazioni dell’attività svolte durante il semestre, b) partecipazione e coinvolgimento nelle lezioni e il terzo componente sarà la valutazione sommativa: c) prova orale su Zoom.

ORARIO

Primo semestre
Lunedì12.30 - 13.15Aula A17
Martedì8.30 - 10.15Aula ESD
 
8.30-9.159.30-10.1510.30-11.1511.30-12.1512.30-13.1514.30-15.1515.30-16.1516.30-17.15
LunLunedì
        
MarMartedì
        
MerMercoledì
        
GioGiovedì
        
VenVenerdì
        
SabSabato
        
DomDomenica