Versione BETA
Corso
Elenco corsi
Anno accademico 2020/2021

Tirocinio: Formazione professionale nei CFP EC1450

5 ECTS
Docenti
Curricolo
Pedagogia per la Scuola e la Formazione professionale
Sede di Roma
Secondo semestre
Mercoledì14.30 - 17.15Aula ESD

FINALITÀ

Il tirocinio intende studiare la prospettiva esperienziale dell’apprendimento ed osservare la didattica fatta nei Centri di Formazione Professionale di Roma. Obiettivi: Al termine del tirocinio lo studente sarà in grado di: a) conoscere i processi didattici e formativi realizzati durante il tirocinio, b) descrivere e comprendere le fasi dell’apprendimento esperienziale, c) usare gli strumenti didattici che sostengono i processi di apprendimento per esperienza, d) formare il sapere dall’esperienza vissuta durante il tirocinio attraverso la ragione riflessiva e verbalizzare le conoscenze acquisite in forma scritta, e) definire il concetto di comunità di pratica (gestione della conoscenza), f) conoscere le politiche educative e sociali del territorio, g) analizzare la documentazione (programmi formativi), h) conoscere la struttura organizzativa e i processi formativi dei CFP visitati, i) comunicare i risultati della sua ricerca e le sue conclusioni costruendo e-Portfolio su Mahara.

ARGOMENTI

Durante il tirocinio si intende di offrire agli studenti la possibilità di partecipare, sia nelle condizioni del laboratorio che nelle condizioni reali dei CFP, ai processi formativi rivolti allo sviluppo delle competenze professionali. Inoltre il tirocinio offrirà la possibilità di approfondire la didattica del tirocinio (osservativa, collaborativa, operativa) e le due forme del tirocinio: diretto e indiretto. Verranno anche presentate due prospettive teoriche di apprendimento: la prospettiva esperienziale secondo D.A. Kolb, e quella nella comunità di pratica secondo E. Wenger. Inoltre, il tirocinio tratterà le condizioni formative che sostengono sviluppo delle competenze, la trasversalità delle competenze nel totale della formazione professionale, il processo di formazione delle competenze nei CFP e l’organizzazione e la gestione dei CFP. La parte importante del tirocinio sarà la costruzione delle schede di osservazione e di un organigramma.

TESTI

1. PALMIERI C.-POZZOLI B.-ROSETTI S.S.,-TOGNETTI S. (Eds.), Pensare e fare tirocinio. Manuale di Tirocinio per l'educatore professionale (Milano, FrancoAngeli 2013); 2. CORONA F.-FULGIONE M.D.R., Didattica e tirocinio. Modelli formativi per docenti (Roma, Aracne 2008); 3. ISFOL, Manuale del tirocinante. Guida pratica al tirocinio extracurriculare (G. Iuzzolino & S. Lotito Eds.) (Roma, ISFOL 2014); 4. ISFOL., Manuale dello stage in Europe (G. Benini & G. Tosi Eds. 4 ed.) (Roma, ISFOL 2015); 5. KOLB D.A., Experiential Learning: Experience As The Source Of Learning And Development (USA, Pearson Education 2014); 6. LAVE J.-WENGER E., L'apprendimento situato. Dall'osservazione alla partecipazione attiva nei contesti sociali (Roma, Erickson 2006); 7. MORTARI L., Apprendere dall'esperienza. Il pensare riflessivo nella formazione (Roma, Carocci 2003); 8. SANDRONE G., La competenza personale tra formazione e lavoro (Roma, Studium 2018); 9. SCHÖN D.A., Formare il professionista riflessivo. Per una nuova prospettiva della formazione e dell'apprendimento nelle professioni (Milano, FrancoAngeli 2006); 10. WENGER E., Comunità di pratica. Apprendimento, significato e identità (Milano, Cortina Raffaello 2006); 11. WENGER E.-MCDERMOTT R.-SNYDER W.M., Coltivare comunità di pratica. Prospettive ed esperienze di gestione della conoscenza (Milano, Guerini e Associati 2007); 12. Materiali offerti dal professore su Geco e Mahara.

NOTE

Prerequisito: avere una conoscenza della piattaforma Mahara che permetta di costruire e-Portfolio. Programma del tirocinio prevede due momenti principali: intra moenia (all’UPS) ed extra moenia (ai CFP), quindi sarà inevitabile fare i spostamenti dentro Roma. Valutazione consisterà di due componenti: a) valutazione formativa in itinere: e-Portfolio con delle documentazioni dell’attività svolta ai CFP e relazioni/riflessioni sul tirocinio durante il semestre e b) valutazione sommativa: prova orale su Zoom.

ORARIO

Secondo semestre
Mercoledì14.30 - 17.15Aula ESD
 
8.30-9.159.30-10.1510.30-11.1511.30-12.1512.30-13.1514.30-15.1515.30-16.1516.30-17.15
LunLunedì
        
MarMartedì
        
MerMercoledì
        
GioGiovedì
        
VenVenerdì
        
SabSabato
        
DomDomenica