Corso
Elenco corsi a.a. 2013/2014
Anno accademico 2013/2014

Filosofia della conoscenza I FA0121

3 ECTS
Docente
Sede di Roma
Secondo semestre

ARGOMENTI

Parte storica: Antropologia e gnoseologia: Tommaso d’Aquino. Alle soglie della contemporaneità: il trinomio “pensare-parlare-conoscere” ignoto alle tre Critiche kantiane ma presente nel Nuovo saggio sull’origine delle idee di Antonio Rosmini. Parte sistematica: Dalla cibernetica alle scienze cognitive. Come si pone oggi il problema gnoseologico. Il problema filosofico della conoscenza come problema multidisciplinare e interdisciplinare alla luce dell’interazione tra semiotica, linguistica generale e linguistiche speciali (psicolinguistica, sociolinguistica, etnolinguistica). Pensare, parlare, conoscere. Interazione tra linguaggio mentale, linguaggio verbale e linguaggio grafico nel concreto esercizio dell’attività conoscitiva. Il problema dell’innatismo. L’intenzionalità conoscitiva legata alle categorie culturali dei parlanti. L’ipotesi di Sapir-Whorf. .Dal relativismo gnoseologico culturale al suo superamento. Lo spazio logico della temporalità come condizione transculturale necessaria anche se non sufficiente del concreto atto conoscitivo. Dall’interculturalità alla transculturalità: dagli universali linguistici delle tipologie linguistiche agli universali logici transculturali. Le radici logico-pragmatico-transculturali dell’attività conoscitiva.

TESTI

PARTE STORICA: appunti dettati a lezione: PARTE SISTEMATICA: MALATESTA M., Fondazione della logica pragmatica transculturale (Roma, Nuova Millennium Romae 2006) (da studiare i capitoli I, II e V); MALATESTA M., Logical space of temporalità in natural languages, in: 13 Congrès International de cybernétique (Namur 1992) 136-140.