Corso
Elenco corsi a.a. 2019/2020
Anno accademico 2019/2020

Filosofia della conoscenza I FA0122

8 ECTS
Docente
Sede di Roma
Secondo semestre

FINALITÀ

ARGOMENTI

FA0120. Modulo di base (5 ECTS) 1. Introduzione: Linea¬menti costitutivi della filosofia della conoscenza. 2. Verità, evidenza e certezza. 3. La conoscenza sensibile. 4. La conoscenza razionale. 5. La conoscenza scientifica. 6. Approfondimento di alcuni nuclei tematici. 7. Con¬clusione: Conoscenza, educazione e formazione. FA0121. Modulo avanzato (3 ECTS) - Prof. MAHOUGNON VENANCE SINSIN Tema centrale del corso: La questione del metodo nell’epistemologia contemporanea Introduzione: La nozione di “metodo”. 1. H. Bergson: L’intuizione come metodo. 2. G. Bachelard: Ostacoli epistemologici e razionalismo applicato. 3. R. Carnap: Il metodo della costituzione. 4. H. G. Gadamer: Precomprensione, Ermeneutica e Metodo. 5. M. Bassong: Il metodo maâtico. 6. Hans Albert: Il metodo critico. 7. P. K. Feyerabend: l’anarchismo metodologico. Considerazioni Conclusive

TESTI

FA0120. Modulo di base SINSIN M., Maat-Episteme. Introduzione alla filosofia de la conoscenza. Appunti per lo studio (Roma, Tipografia dell’Ateneo Salesiano 2019); ALESSI A., Sui sentieri della verità. Introduzione alla filosofia della conoscenza (Roma, LAS 2004). FA0121. Modulo avanzato SINSIN M., La questione del metodo nell’epistemologia contemporanea. Appunti per lo studio (Roma, Tipografia dell’Ateneo Salesiano 2017); BACHELARD G., La formazione dello spirito scientifico. Contributo a una psicoanalisi della conoscenza oggettiva (Milano, Raffaello Cortina 1995); BASSONG M., Le Savoir Africain. Essai sur la théorie avancée de la connaissance (Québec, Kiyikaat 2013); BERGSON H., L’evoluzione creatrice (Milano, BUR, Classici del pensiero 2012); CARNAP R., La costruzione logica del mondo (Milano, Fabbri 1966); FEYERABEND P.K., Contro il metodo. Abbozzo di una teoria anarchica della conoscenza (Milano, Feltrinelli 1980); GADAMER H.G., Verità e metodo (Milano, Fratelli Fabbri Editore 1972); HANS A., Per un razionalismo critico (Bologna, il Mulino 1973).