Corso
Elenco corsi a.a. 2013/2014
Anno accademico 2013/2014

Lingua greca: Lettura testi greci classici II LA0514

5 ECTS
Docente
Sede di Roma
Secondo semestre

ARGOMENTI

Per condurre gli allievi ad immediato contatto con la civiltà letteraria della Grecia, insieme con una breve panoramica aui generi letterari, si leggerà la Terza filippica di Demostene. Questo capolavoro di retorica permetterà al professore di entrare nel vivo della civiltà classica e della vita politica, che si svolgeva ad Atene alla vigilia della conquista macedone. Non si trascureranno gli aspetti nuovi in campo retorico, politico, filosofico e sociale e politico. L’orazione offrirà lo spunto per riflettere sulle colonie di Atene e, in modo particolare, sulla democrazia. Non mancheranno opportuni e dettagliati cenni ad Isocrate e, soprattutto, ad Eschine, il primo e più irriducibile avversario di Demostene.

TESTI

C. PAVANETTO, Graecarum litterarum institutiones, LAS, Roma 1996; G. AURELIO PRIVITERA – R. PRETAGOSTINI, Storia e forme della letteratura greca, Einaudi Scuola, Torino 2001; A. COLONNA, La letteratura greca, Lattes, Torino 1980; R. CANTARELLA, Storia della letteratura greca, Nuova Accademia Editrice, Milano 1962; DEMOSTHENIS, Orationes, recognovit brevique adnotatione critica instruxit H. BUTCHER, Bibliotheca Oxoniensis, Oxonii 1983.