Corso
Elenco corsi a.a. 2013/2014
Anno accademico 2013/2014

Composizione testi ecclesiastici latini LB0130

5 ECTS
Docenti
Sede di Roma
Primo semestre

ARGOMENTI

Origini e caratteristiche del latino curiale; Il latino curiale e l’umanesimo; il latino curiale nell’epoca postconciliare. Tipologia degli scritti latini oggi in uso nella Curia Romana (enciclica, lettera apostolica, esortazione apostolica, lettere decretali, costituzione apostolica, brevi apostolici, lettere credenziali, bolle pontificie). Contemporaneamente alla parte teoretica, verranno proposti agli studenti vari esercizi di composizione relativi ai singoli generi degli scritti latini oggi in uso nella Curia Romana. Il latino liturgico e la sua peculiarità, a partire dalla sua sorgente costituita dal testo biblico. Tipologia dei testi liturgici, con particolare attenzione ai testi eucologici presenti nel libri liturgici. Alla parte teoretica si affiancheranno esercizi di composizione latina di testi di nuovi formulari di santi e beati destinati al Missale Romanum o al Proprium delle singole diocesi e famiglie religiose.

TESTI

W. TUREK, Il latino dei Documenti pontifici e della Curia Romana, in E. DAL COVOLO-M. SODI (a cura di), Il latino e i cristiani. Un bilancio all’inizio del terzo millennio (= Monumenta Studia Instrumenta Liturgica 17), Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2002, pp. 273-291; nello stesso volume anche l’ampio studio di M. SODI sulla latinitas liturgica; Y. GOMEZ GANE, Pretiosus Thesaurus. La lingua latina nella Chiesa oggi, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2009. Per un orizzonte completo sui libri liturgici Aa. Vv., La liturgia di rito romano e i suoi libri, in Rivista Liturgica n. 5 (2008); per un orizzonte sulla tipologia dei documenti ecclesiastici cf Aa. Vv., Diritto e liturgia, in Rivista Liturgica n. 5 (2011).