Corso
Elenco corsi a.a. 2021/2022
Anno accademico 2021/2022

Lingua latina II LC0111

10 ECTS
Docente
Sede di Roma
Secondo semestre
Lunedì8.45 - 10.20
Mercoledì10.35 - 12.10
Giovedì8.45 - 10.20

FINALITÀ

L’obiettivo del corso, in continuità lineare con il corso LB0610, è quello di approfondire e solidificare le abilità di ascolto e lettura acquisite nel primo modulo. Al potenziamento della capacità di comprendere contenuti in lingua latina, orali e scritti di livello di difficoltà medio, viene accostato lo sviluppo della capacità di formulare domande e risposte in latino, articolando e adoperando correttamente tutti i tempi verbali del modo indicativo.

ARGOMENTI

Il discente, nei capitoli 18-26 del libro Familia Romana, imparerà i seguenti contenuti: Numerali cardinali e ordinali. Avverbi in –e e in –ter. I gradi dell’avverbio. Il verbo: voce attiva, voce passiva e verbi deponenti. I tempi del modo indicativo: presente, futuro imperfetto, preterito imperfetto, perfetto, piùccheperfetto. Supino I e II. Paradigmi e temi del presente, perfetto e supino. Participio presente, perfetto e futuro. Infinito perfetto e futuro attivo e passivo. Proposizioni infinitive oggettive e soggettive. Coniugazione perifrastica attiva. Verbi desiderativi. Verbi frequentativi. Verbi incoativi. Imperativo dei verbi deponenti. Gerundio. Tempo e aspetto verbale: momenti e durata del processo verbale, tempo in senso proprio e tempo relativo, opposizioni aspettuali, i sistemi infectum e perfectum. Lettura di brani di autori.

TESTI

ØRBERG H.H., Lingua Latina per se illustrata. Pars I. Familia Romana (Roma, 2018); ØRBERG H.H.- MIRAGLIA L. – BORRI T.F., Lingua Latina per se illustrata. Latine Disco (Roma, 2018); COOSEMANS P. et alii, Quaderno di esercizi per Lingua Latina per se illustrata. Pars I. Familia Romana. I (Montella, 2008); MIRAGLIA L., Lingua Latina per se illustrata. Vita moresque (Roma, 2010); CARFAGNI R., Nova exercitia Latina I. Ad usum discipulorum qui utuntur Familia Romana (Montella, 2016); TRAINA A. – PERINI G.B., Propedeutica al latino universitario (Bologna 2007); TRAINA A. – BERTOTTI T., Sintassi normativa della lingua latina (Bologna, 2003). Il docente fornirà opportunamente dei sussidi aggiuntivi.

NOTE

Modalità esame: La valutazione del corso consisterà in tre prove scritte di verifica lungo il corso, seguite dall’esame finale orale durante la sessione ordinaria invernale di esami. Note: Metodologia: Sarà adoperato il metodo induttivo-contestuale, basato su un testo composto integralmente in lingua latina e strutturato con il graduale aumento del livello di complessità. Questo permetterà al discente di apprendere le strutture morfosintattiche latine in modo naturale, attraverso la ripetizione e l’uso immediato, sia orale che scritto, del contenuto appreso. Si introdurrà gradualmente l’uso attivo della lingua latina in classe.

ORARIO

Secondo semestre
Lunedì8.45 - 10.20
Mercoledì10.35 - 12.10
Giovedì8.45 - 10.20
 
8.45-9.309.35-10.2010.35-11.2011.25-12.1012.15-13.0015.00-15.4515.50-16.3516.40-17.25
LunLunedì
        
MarMartedì
        
MerMercoledì
        
GioGiovedì
        
VenVenerdì
        
SabSabato
        
DomDomenica