Corso
Elenco corsi a.a. 2021/2022
Anno accademico 2021/2022

Lingua latina III LC0112

8 ECTS
Docente
Sede di Roma
Primo semestre
Martedì11.25 - 13.00Aula A20
Giovedì8.45 - 11.20Aula A20

FINALITÀ

L’obiettivo generale del corso, in continuità lineare con i corsi LC0110 e LC0111, è introdurre lo studente alle ultime nozioni di base della grammatica latina elementare, con particolare attenzione alle forme del congiuntivo latino. Alla fine del corso, il discente dovrà essere in grado di: comprendere, in tempi brevi, i contenuti in lingua latina trasmessi per via orale e scritta, senza il ricorso sommario alla traduzione letterale; riconoscere i contenuti lessicali e grammaticali già appresi in precedenza nei testi letti e nei discorsi orali; saper riconoscere le differenze e somiglianze tra il latino e la propria lingua madre; elaborare periodi semplici e complessi, esercitando e connettendo tra loro le strutture grammaticali e fraseologiche del latino apprese attraverso i testi, descrivendo delle immagini, rispondendo a delle domande di comprensione, operando variazioni fraseologiche e altri tipi di esercizi adatti allo scopo; saper consultare con criterio e risolvere dubbi ricorrendo efficacemente agli strumenti come dizionari, compendi di fraseologia e grammatiche.

ARGOMENTI

Il discente, nei capitoli 27-34 del libro Familia Romana, imparerà i seguenti contenuti: Imperativo dei verbi deponenti. Imperativo Futuro. Gerundio e gerundivo, coniugazione perifrastica passiva. Futuro perfetto. Sintassi del periodo. Congiuntivo presente, imperfetto, perfetto e piuccheperfetto attivo e passivo. Ut/ne/ ut non + congiuntivo: proposizioni subordinate completive, volitive, finali e consecutive. Cum + congiuntivo: proposizioni subordinate causali, concessive, il cum narrativo e storico. Il cum temporale. La consecutio temporum: tempi storici e tempi principali, tempi relativi, interrogata obliqua. Periodo ipotetico. Proposizioni relative improprie. Congiuntivi indipendenti: congiuntivo esortativo iussivo e proibitivo, desiderativo, dubitativo. Congiuntivo soggettivo. Nozioni di metrica: esametro, pentametro, distico elegiaco, endecasillabi. Lettura di testi di autori.

TESTI

ØRBERG H.H., Lingua Latina per se illustrata. Pars I. Familia Romana (Roma, 2018); ØRBERG H.H., Lingua Latina per se illustrata. Latine Disco (Roma, 2010); ØRBERG H.H. (ed.), C. Iulii Caesaris Commentarii De Bello Galico (Roma, 2015); COOSEMANS P. et alii, Quaderno di esercizi per Lingua Latina per se illustrata. Pars I. Familia Romana. I-II (Montella, 2008-2009); MIRAGLIA L., Lingua Latina per se illustrata. Vita moresque (Roma, 2010); CARFAGNI R., Caroli Francisci Lhomond Epitome Historiae Sacrae. Brevi Christi vitae narratione addita (Montella, 2009); TRAINA A. – PERINI G.B., Propedeutica al latino universitario (Bologna 2007); TRAINA A. – BERTOTTI T., Sintassi normativa della lingua latina (Bologna, 2003). Il docente fornirà opportunamente dei sussidi aggiuntivi.

NOTE

Modalità esame: La valutazione del corso consisterà in tre prove di verifica scritte lungo il corso, seguite dall’esame finale orale durante la sessione ordinaria invernale di esami. Note: Metodologia: Sarà adoperato il metodo induttivo-contestuale, basato su un testo composto integralmente in lingua latina e strutturato con il graduale aumento del livello di complessità. Questo permetterà al discente di apprendere le strutture morfosintattiche latine in modo naturale, attraverso la ripetizione e l’uso immediato, sia orale che scritto, del contenuto appreso. Durante le lezioni sarà dato ampio spazio all’uso attivo del latino in classe.

ORARIO

Primo semestre
Martedì11.25 - 13.00Aula A20
Giovedì8.45 - 11.20Aula A20
 
8.45-9.309.35-10.2010.35-11.2011.25-12.1012.15-13.0015.00-15.4515.50-16.3516.40-17.25
LunLunedì
        
MarMartedì
        
MerMercoledì
        
GioGiovedì
        
VenVenerdì
        
SabSabato
        
DomDomenica