Versione BETA
Corso
Elenco corsi a.a. 2017/2018
Anno accademico 2017/2018

Storia della Spiritualità antica e medievale TA0722

5 ECTS
Docente
Sede di Roma
Primo semestre

ARGOMENTI

Il corso intende proporre un nuovo approccio con la lettura della storia della spiritualità, giacché si inquadra in contesto teologale nel suo più genuino senso di pluralità di letture in dialogo; ciò che apre all’ambito dell’umanità in rapporto con Dio o più universalmente con il sacro. Il taglio del corso privilegerà il versante storico del cammino della Chiesa, prendendo in esame pagine tra le più significative della storia della spiritualità, avendo presente la pluralità delle sue manifestazioni e la loro ne¬cessaria, intima connessione dialogica. Si pensi alla spiritualità del cristiano minoranza e perseguitato, delle donne, dei movimenti popolari, degli eretici, dei chierici dei laici, nelle sue varie forme: come quelle della ‘imitazione’ e della ‘mistica’. Anche per i frequenti interventi di Papa Francesco, oggi è considerato particolarmente suggestivo lo studio della spiritualità che si realizza nell’ambito dell’accoglienza dell’altro, della liberazione dalle antiche e nuove forme di schiavitù, e dell’impegno per la giustizia sociale che si misura con l’uso dei beni e con la buona ‘economia’, intesa come giusta distribuzione attenta al bene comune. La storia offre a questo studio ampio materiale per bilanci e prospettive. Scopo del corso è approfondire la spiritualità della storia della Chiesa nel confronto con le varie forme di spiritualità che si riscontrano presso altre culture, così da offrire spazio speculare al dialogo-confronto tra le varie religioni e confessioni religiose, con l’intenzione di sottolineare la straordinaria esperienza planetaria della spiritualità che si nutre di fede, oltre le varie formule di religiosità sterili perché praticate senza fede.

TESTI

VAUCHEZ A., La spiritualité au Moyen âge occidental (VIIIe-XIIe siècles) (Vendôme, Pres¬ses Universitaires de France 1975); Religion et société dans l’Occident médiéval (Torino, Bottega d’Erasmo 1980); Problemi e prospettive di spiritualità, a cura di T. GOFFI-B. SECONDIN (Brescia, Queriniana 1983); Storia della spiritualità, voll. I-IV, a cura di R. CAVEDO-A. FANULI-M. GILBERT-G. RAVASI [et alii] (Roma, Borla 1988); Storia dell spi¬ritualità, voll. I-IV, a cura di L. BOUYER-E. ANCILLI-B. SECONDIN (Bologna, Dehoniane 1987-1991); ŠPIDLÍK TH., La spiritualità dell’Oriente cristiano. Manuale sistematico (Cini¬sello Balsamo, San Paolo 1995). Secondo la provenienza geografica degli alunni si offriranno ulteriori rimandi alle fonti e orientamenti bibliografici.