Versione BETA
Corso
Elenco corsi a.a. 2015/2016
Anno accademico 2015/2016

Corso Monografico di Storia dei Dogmi TA1335

3 ECTS
Docente
Sede di Roma
Secondo semestre

FINALITÀ

Davanti al processo di formazione della dottrina mariana lo studente verificherà il concorrere dei vari fattori che determinano lo sviluppo del dogma, con attenzione particolare ai molteplici legami con i temi cristologici, trinitari, ecclesiologici e antropologici. La presentazione della madre di Gesù offrirà la possibilità di seguire un filo dottrinale continuo nella vita della Chiesa, rapportato al culto, alla pietà e alla situazione storica dei cristiani.

ARGOMENTI

Il corso inizierà con la domanda sulla collocazione di Maria nel messaggio cristiano come compito dottrinale. Seguirà un percorso storico a partire dei padri apostolici, gli apologisti e la letteratura apocrifa del NT. Saranno individuate le linee mariane emergenti fino alla disputa nestoriana, e lo sviluppo dal concilio di Efeso al concilio di Calcedonia. Saranno poi evidenziati i passi dottrinali nel periodo finale dell'epoca patristica. La diversità dei processi dogmatici apparirà con lo studio degli autori bizantini dall’XI al XV secolo e del medioevo latino. Dopo una lettura del pensiero dei riformatori e della teologia posttridentina, lo studente passerà alla interpretazione dei processi di dogmatizzazione delle dottrine dell’Immacolata Concezione e dell’Assunzione. Le conclusione tenderanno ad esprimere l’interazione fra il magistero, la teologia e il senso della fede, al servizio della comprensione del messaggio cristiano.

TESTI

Letture dello studente: SÖLL G., Storia dei dogmi mariani (Roma, LAS 1981) (ed. tedesca 1978). Altra bibliografia: AIELLO A.G., Tradizione e sviluppo del dogma nella problematica sulla definibilità dogmatica dell'assunzione di Maria al cielo (Roma, Pontificia Universitas Gregoriana 1979); BEINERT W., Die mariologischen Dogmen und ihre Entfaltung, in: W. BEINERT-H. PETRI (Hrsg.), Handbuch der Marienkunde, I (Regensburg, Pustet 1996) 267-363; DAL COVOLO E.-SERRA A. (a cura), Storia della mariologia, I: Dal modello biblico al modello letterario (Roma, Città Nuova-Marianum 2009); DE FIORES S., Maria, sintesi dei valori. Storia culturale delle mariologia, L’Abside 40 (Cinisello Balsamo, San Paolo 2005); DELIUS W., Geschichte der Marienverehrung (München, Reinhard 1963); GAMBERO L.-BOAGA E. (a cura), Storia della mariologia, II: Dal modello letterario europeo al modello manualistico (Roma, Città Nuova-Marianum 2012); GRAEF H., Maria. Eine Geschichte der Lehre und Verehrung (Freiburg/Br., Herder 1964); KOEHLER T., Storia della Mariologia, 5 vol. (Vercelli, Centro mariano Chaminade 1970-1976); LAURENTIN R., Marie, l'Église et le Sacerdoce, I: Essai sur le développement d'une idée religieuse, II: Étude théologique (Paris, Nouvelles éditions latines 1952, 1953); MIMOUNI S.C., Dormition et Assomption de Marie. Histoire des traditions anciennes (Paris, Cerf 1995); WENGER A., L'Assomption de la Très Sainte Vierge dans la Tradition Byzantine du VIe au Xe siècle. Études et documents (Paris, Institut Français d'Études Byzantines 1955). Antologie di testi: GHARIB G.-TONIOLO E.M.-GAMBERO L.-DI NOLA G. (a cura), I testi mariani del primo millennio, 4 vol. (Roma, Città Nuova 1988-1991); AMATO A.-CASTELLI F.-DE FIORES S.-GAMBERO L.-GHARIB G.-GUAITA G.-SPIDLÍK T.-TONIOLO E.M. (a cura), Testi mariani del secondo millennio, 8 vol. (Roma, Città Nuova 1996-2012); COMUNITÀ DI BOSE (a cura), Maria. Testi teologici e spirituali dal I al XX secolo, I Meridiani (Milano, Mondadori 22000).