Versione BETA
Corso
Elenco corsi a.a. 2015/2016
Anno accademico 2015/2016

Teologia morale speciale III. Morale sessuale e familiare TA1814

5 ECTS
Docente
Sede di Roma
Primo semestre

ARGOMENTI

Il corso si prefigge l’indagine e l’istituzione della valenza morale della realtà sessuale e familiare. Lo scopo centrale e specifico dell’istituzione di un’ermeneutica teologico-morale settoriale viene perseguito progressivamente, considerando sia la globalità degli aspetti descrittivi, sia la loro interpretazione alla luce dell’antropologia biblica e teologica. Si farà riferimento ai dibattiti attuali e tradizionali, quali quelli inerenti alle tematiche dell’autoerotismo e dell’omosessualità, dei rapporti prematrimoniali, e dell’intenzione contraccettiva, considerando con particolare attenzione la prospettiva dell’etica applicata o pastorale.

TESTI

DIANIN G., Matrimonio, sessualità, fecondità. Corso di morale familiare (Padova, Messaggero 2008); GATTI G., Morale sessuale, educazione dell’amore (Leumann, LDC 41998); GRANADOS GARCIA J., Una sola carne in un solo spirito. Teologia del matrimonio (Siena, Cantagalli 2014); LEONE S., Sessualità e persona. Un’etica sessuale tra memoria e profezia (Bologna, EDB 2012); NORIEGA J., Il destino dell’eros. Prospettive di morale sessuale (Bologna, EDB 2006); PEGORARO R., Morale familiare (Casale Monferrato, Piemme 31998); PELLETIER A.M., Creati maschio e femmina. La differenza luogo dell'amore (Siena, Cantagalli 2010); ZUCCARO C., Morale sessuale. Nuovo manuale di teologia morale (Bologna, EDB 1997).