Corso
Elenco corsi a.a. 2016/2017
Anno accademico 2016/2017

Forme vocazionali della Congregazione Salesiana TA2070

Sede di Roma
Primo semestre

ARGOMENTI

Le due figure della vocazione religiosa salesiana: salesiano presbitero e salesiano coadiutore. Specificità, reciprocità e complementarità. Sia al salesiano aspirante al presbiterato sia al salesiano coadiutore vanno presentate entrambe le vocazioni salesiane. Per la figura del salesiano coadiutore va dato rilievo al suo impegno nel mondo del lavoro e nell’opera sociale.

TESTI

DICASTERO PER LA FORMAZIONE, Il Salesiano Coadiutore. Storia, identità, pastorale vocazionale e formazione (Roma, Editrice S.D.B. 1989); VIGANO’ E., La componente laicale della comunità salesiana, in: “Atti del Consiglio Generale della Società salesiana” n. 298 (Roma, Editrice S.D.B. 1980); VIGANO’ E., Ci sta a cuore il prete del duemila, in “Atti del Consiglio Generale della Società salesiana” n. 335 (Roma, Editrice S.D.B. 1991); BRAIDO P., Un “nuovo prete” e la sua formazione culturale secondo don Bosco. Intuizioni, aporie, virtualità, in RSS 14 (1989), pp. 7-56; BRAIDO P., Religiosi nuovi per il mondo del lavoro. Documentazione per un profilo del Coadiutore salesiano (Roma, PAS 1961); AUBRY J.-SCHOENEBERGE P., Don Bosco li volle così. I Coadiutori salesiani. Conferenze tenute durante la prima riunione dei Coadiutori francesi a Ressins nel settembre 1952 (Leumann, LDC 1961); VERHULST M., Il Salesiano Prete, pro manuscripto in francese (Lubumbashi 1991); VERHULST M., Il Salesiano Coadiutore, pro manuscripto in francese (Lubumbashi 1991).