Versione BETA
Facoltà
Facoltà di Scienze dell’Educazione

Catechetica

Il curricolo di Catechetica intende offrire la formazione di base e specialistica per qualificare docenti, responsabili di ricerche e progettazioni, dirigenti e coordinatori presso gli Uffici catechistici, formatori di catechisti, esperti nei centri di studio ed editoriali, negli ambiti del primo annuncio e della catechesi ecclesiale. Inoltre, il curricolo offre formazione specialistica ad operatori del primo annuncio, della catechesi e nel campo dei New media, abilitandoli a organizzare, gestire e promuovere le attività ecclesiali secondo le nuove metodologie interdisciplinari.

Il curricolo ha un ciclo di baccalaureato comune e nella licenza si articola in due indirizzi: Catechetica e Catechetica e comunicazione.

 

Baccalaureato in Scienze dell’educazione: indirizzo in Catechetica

Il Primo ciclo di Baccalaureato in Scienze dell’educazione: indirizzo in Catechetica tende alla formazione di educatori, persone che maturano una competenza professionale collocata a livello intermedio rispetto a quella dell'operatore diretto (catechista e animatore di base) e dell'operatore specializzato (esperto con titolo di Licenza o Dottorato). In particolare, questo profilo si articola in percorsi per la preparazione di formatori in ambito della catechesi, capaci di utilizzare criticamente le strumentazioni pedagogiche, abilitati alla formazione degli animatori e catechisti di base.

 

Licenza in Scienze dell’Educazione, specializzazione in Catechetica

Il Secondo ciclo di Licenza in Scienze dell’Educazione, specializzazione in Catechetica

intende preparare persone competenti, capaci di operare negli ambiti del primo annuncio, della catechesi nella comunità, abilitandole a organizzare, gestire e promuovere le attività dei diversi settori.

Il percorso di studi favorisce l’acquisizione delle seguenti capacità:

  • riflessione epistemologica sulle scienze catechetiche;
  • utilizzo delle conoscenze del processo evangelizzatore della Chiesa con le loro fasi, dei dinamismi, dei contenuti, dei linguaggi, delle metodologie che gli sono propri;
  • analisi, interpretazione e orientamento dei processi di crescita della fede a livello individuale e della comunità;
  • applicazione dei criteri e utilizzo delle metodologie appropriate nei differenti luoghi in cui si attua l’evangelizzazione.
  • ricerca e progettazione nell’ambito della catechesi della comunità;
  • intervento educativo in stile cooperativo e dialogico;
  • dialogo culturale, interculturale e interreligioso;
  • coordinamento e organizzazione dei Centri catechistici ai vari livelli.

 

In particolare, il curricolo si articola in percorsi per la preparazione di quadri dirigenti ed esperti per settori specifici dell’attività ecclesiale, come:

  • Docenti di catechetica;
  • Responsabili di ricerche e progettazioni nel campo dell’evangelizzazione e della catechesi;
  • Dirigenti e Coordinatori a livello ecclesiale presso Uffici Catechistici;
  • Esperti nei Centri di studio e nelle attività editoriali e multimediali in ambito catechetico;
  • Esperti nella gestione dei processi nell’ambito della formazione dei catechisti e nel settore della comunicazione.

 

 

Licenza in Scienze dell’Educazione, specializzazione in Catechetica e Comunicazione

Il Secondo ciclo di Licenza intende preparare catecheti competenti in comunicazione con finalità educativa, capaci di operare soprattutto nel campo dei New media, nel settore della catechesi per le nuove forme di comunità, abilitandoli a organizzare, gestire e promuovere le attività ecclesiali secondo nuove metodologie interdisciplinari tra educazione, catechesi e comunicazione.

Il percorso di studi favorisce l’acquisizione delle seguenti capacità:

  • riflessione epistemologica e metodologica sulle scienze catechetiche;
  • utilizzo delle conoscenze del processo evangelizzatore della Chiesa con le loro fasi, dei dinamismi, dei contenuti, dei linguaggi, delle metodologie che gli sono propri;
  • analisi, interpretazione e orientamento dei processi di crescita della fede a livello individuale e della comunità, soprattutto nel contesto del cambio di paradigma antropologico-culturale;
  • applicazione dei criteri e utilizzo delle metodologie appropriate nei differenti luoghi in cui si attua la catechesi tra i new media;
  • ricerca e progettazione nell’ambito della catechesi della comunità;
  • intervento educativo in stile cooperativo e dialogico;
  • dialogo culturale, interculturale e interreligioso;
  • coordinamento e organizzazione dei Centri catechistici ai vari livelli.

In particolare il curricolo offre un insieme di insegnamenti articolati in moduli interdisciplinari finalizzati a rendere idonei gli studenti come esperti nei settori specifici della prassi ecclesiale di evangelizzazione, come i seguenti:

  • docenti e metodologi di catechetica.
  • responsabili di ricerche e progettazioni nel campo della comunicazione e della catechesi.
  • dirigenti e coordinatori a livello ecclesiale presso Uffici Catechistici.
  • esperti nei centri di studio e nelle attività editoriali e multimediali in ambito catechetico.
  • esperti nella gestione dei processi nell’ambito della formazione dei catechisti e nel settore della comunicazione multimediale.

 

Dottorato in Catechetica

>