Versione BETA
Facoltà
Facoltà di Scienze dell’Educazione

Pedagogia Vocazionale per la Formazione delle Vocazioni

Il Curricolo di Pedagogia Vocazionale intende formare operatori, esperti nel campo dell’orientamento, animazione ed educazione, formazione vocazionale (operatori, docenti, ricercatori) per quanto riguarda specificamente la pastorale vocazionale, il ministero ordinato, le vocazioni consacrate e le vocazioni laicali in particolare la vocazione matrimoniale e familiare.

Il curricolo si articola in due indirizzi:

  1. Pedagogia per la Formazione delle Vocazioni;
  2. Pedagogia per la Formazione della Vocazione matrimoniale e familiare

 

 

Baccalaureato in Scienze dell’educazione, indirizzo in Pedagogia per la Formazione delle Vocazioni

Il Primo ciclo di Baccalaureato in Scienze dell’educazione, indirizzo in Pedagogia per la Formazione delle Vocazioni forma figure professionali nel campo dell’orientamento, animazione ed educazione vocazionale, adatte a svolgere compiti di educatore, animatore e formatore vocazionale, quali la proposta vocazionale, la collaborazione nella formazione iniziale e continua nelle istituzioni educative e formative in genere e nelle strutture ecclesiastiche in particolare.

Lo studente sarà guidato all’acquisizione di conoscenze teoriche e metodologiche, insieme a competenze ed abilità operative e progettuali, ai diversi livelli della formazione.

Il percorso di studi propone una formazione di base per ruoli e funzioni significative per l’orientamento, l’accompagnamento, la formazione e la pastorale vocazionale; intende inoltre rispondere ai nuovi bisogni educativi che i percorsi formativi delle diverse vocazioni presentano, con la preparazione di figure professionali di educatori capaci di progettare e di coordinare i le azioni vocazionali delle istituzioni educative e/o formative in genere, ed ecclesiali in particolare.

Il percorso di studi garantisce l’acquisizione di conoscenze teoriche e metodologiche, insieme a competenze e abilità operative e progettuali:

  • leggere la realtà vocazionale e di interpretare i nuovi bisogni in chiave pedagogica e formativa con particolare attenzione a quella evolutiva e giovanile;
  • affrontare le situazioni educative ed ecclesiali secondo un approccio operativo e progettuale per essere in grado di stabilire itinerari, scegliere metodologie generali e valorizzare strategie efficaci nell’adeguazione dei processi alle esigenze sociali ed ecclesiali attuali;
  • cogliere le nuove prospettive ed esigenze del compito educativo (animatore, accompagnatore, orientatore, formatore), per valorizzarle nel contesto della sua attività professionale a vantaggio dei singoli e delle istituzioni in cui è inserito.

Le competenze offerte abilitano ai compiti di:

  • orientamento in campo educativo;
  • promozione e animazione della pastorale vocazionale;
  • formazione delle vocazioni sacerdotali, religiose, consacrate in genere e laicali;
  • coordinamento di équipe di formatori vocazionali nelle varie strutture ecclesiali;
  • partecipazione ai processi di discernimento e accompagnamento vocazionale in collaborazione con specialisti.

 

Licenza in Scienze dell’Educazione con Specializzazione in Pedagogia Vocazionale

Il Secondo ciclo di Licenza in Scienze dell’Educazione con specializzazione in Pedagogia vocazionale forma esperti orientatori, animatori, educatori e esperti dell’accompagnamento e del Counselling vocazionale delle varie vocazioni presbiterali, religiose, consacrate e laicali. Prepara inoltre il docente nel campo della formazione delle vocazioni e l’esperto nella progettazione di processi di formazione secondo le esigenze dei tempi e dei luoghi, per le diverse fasi della formazione iniziale e della formazione permanente o continua nelle strutture educative e formative ecclesiali.

Lo studente in Pedagogia per la formazione delle vocazioni acquisirà conoscenze teoriche e metodologiche approfondite per affrontare situazioni educative e formative secondo un approccio operativo e progettuale, e sarà in grado di cogliere le esigenze e prospettive formative nell’ambito vocazionale, e quindi, di svolgere compiti di orientamento, di formazione e di Counselling vocazionale, sapendone progettare la realizzazione.

Il percorso di studi abilita alle competenze pratiche attraverso laboratori, seminari, tirocini, esperienze di ricerca e di progettazione di intervento educativo e formativo nell’ambito vocazionale.

Il curricolo prospetta la formazione di un pedagogista animatore formatore vocazionale esperto in:

  • animazione e coordinamento di strutture formative educative ed ecclesiali per ragazzi, giovani e adulti;
  • counselling vocazionale quale strumento privilegiato per il discernimento, l’accompagnamento e l’orientamento;
  • progettazione, guida e animazione di percorsi di formazione iniziale e permanente o continua;
  • diagnosi e facilitazione dello sviluppo delle risorse vocazionali;
  • accompagnamento e sostegno del cammino vocazionale e delle situazioni di crisi, anche in collaborazione con altri specialisti.

 

Dottorato in Pedagogia Vocazionale per la Formazione delle Vocazioni