Versione BETA
Notizie UPS
In memoria

Il cordoglio della comunità accademica per la morte di don Grzegorz Jaskot

Si è spento questa mattina, all'Ospedale Sant'Andrea di Roma, don Jaskot, Vice Economo della Visitatoria UPS
   5 maggio 2020

Questa mattina è giunta la notizia della morte di don Grzegorz Jaskot, dal 2008 Vice Economo della Visitatoria "Maria Sede della Sapienza".

Don Jaskot, nato a Paslek (Polonia) il 1° giugno 1952, ha emesso i primi voti come salesiano di don Bosco a Kutno l'8 settembre del 1970. Dopo aver emesso i voti perpetui il 24 giugno del 1976 a Czaplinek, è stato ordinato sacerdote il 12 giugno del 1979.

È stato Segretario Ispettoriale dell’Ispettoria di Varsavia) dal 1979 al 1984 e successivamente, dal 1990 al 1993 Vicario Ispettoriale della stessa Ispettoria. Nel 2002 è stato chiamato a lavorare presso la Casa generalizia salesiana a Roma come incarito della Fondazione Don Bosco nel mondo e poi economo della comunità. Dal 2008 era Vice Economo della Visitatoria UPS.

 Don Jaskot era stato ricoverato presso l’Ospedale Sant’Andrea di Roma il 21 aprile e nei giorni successivi trasferito nel reparto di terapia intesiva Covid.

L'intera comunità accademica si stringe intorno al dolore della famiglia e lo ricorda nella preghiera al Signore Risorto, perché lo accolga tra le sue braccia misericordiose.

In rispetto della normativa vigente, la salma di don Grzegorz Jaskot verrà trasferita dall’Ospedale S. Andrea direttamente al cimitero di Genzano per la tumulazione.