prouniversitate logo8204 

 L’Associazione Pro Universitate Don Bosco

si ispira alla promozione del progetto educativo di San Giovanni Bosco,

come applicato nel contesto culturale, sociale e di studi dell’Università Pontificia Salesiana. 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter, conoscerai le attività dell'UPS.
Privacy e Termini di Utilizzo

mons._angelo_amato(UPS - Roma, 26 ottobre 2010) - "Con gioia annuncio che il prossimo 20 novembre terrò un Concistoro nel quale nominerò nuovi Membri del Collegio Cardinalizio". Con queste parole il Santo Padre Benedetto XVI, al termine dell'udienza generale del 20 ottobre scorso, ha annunciato la prossima elevazione alla porpora cardinalizia di 24 presuli, tra i quali S. Ecc. l'Arcivescovo mons. Angelo Amato, salesiano, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi.

Mons. Angelo Amato è nato a Molfetta l'8 giugno 1938: Agli inizi degli anni Cinquanta i salesiani di Don Bosco arrivano nella cittadina pugliese dove avviarono la loro missione con una parrocchia e un oratorio-centro giovanile. Angelo si sente attratto dalla vita dei preti di Don Bosco e decide di rispondere alla vocazione sacerdotale. A sedici anni inizia l'anno di noviziato entra nella casa di Portici. Emessi i primi voti, frequenta per tre anni il Liceo salesiano di Catania dove consegue la maturità classica. La sua formazione continua al Pontificio Ateneo Salesiano di Roma dove nel 1968 consegue la licenza in Teologia. Un anno prima, il 22 dicembre 1967, è ordinato sacerdote a Roma. In San Pietro, presso la Cappella dell'Eucaristia, celebra la sua prima messa. Nello stesso anno in cui ottiene la licenza si iscrive all'Università Pontificia Gregoriana di Roma dove nel 1974 consegue il dottorato in Teologia con una tesi su "I pronunciamenti tridentini sulla necessità della confessione sacramentale nei canoni 6-9 della Sessione XIV". Suo relatore fu il padre gesuita Zoltan Alszeghy. Dal 1972 don Amato inizia a insegnare come assistente al Pontificio Ateneo Salesiano. Nel 1978, nel contesto degli scambi culturali, è inviato in Grecia dal Pontificio Consiglio per l'unità dei cristiani; come borsista del Patriarcato di Costantinopoli studiò nel 1978 e nel 1979 dogmatica ortodossa e storia dei dogmi presso l'Università di Salonicco e presso il Patriarchal Institute for Patristic Studies del Monì Viatádon, dove risiedeva, primo cattolico a vivere in quella comunità di monaci ortodossi. In questi due anni dedica parte del suo studio alla penitenza nella teologia greco-ortodossa.

Nel 1988, a Washington D.C, frequenta la Catholic University e la Georgetown University completandovi il Manuale di cristologia dogmatica.

A Roma è professore ordinario di Teologia dogmatica nella Facoltà di Teologia dell'UPS, dove, per dodici anni è stato decano della Facoltà di Teologia (1981-1987, 1993-1999). È stato anche  Prorettore dell'UPS e Vicerettore dal 1997 al 2000. In questi anni riceve l'incarico di consultore della Congregazione per la Dottrina della Fede e del Pontificio Consiglio per la Promozione dell'Unità dei Cristiani, e della Congregazione per i Vescovi. È stato Prelato Segretario della Pontificia Accademia di Teologia e, oltre all'organizzazione delle attività dell'Accademia, ha fondato e diretto la pubblicazione della rivista PATH della stessa Accademia (1995-2003). È stato Consigliere della Pontificia Accademia Mariana Internazionale (dal 1996).

Il 19 dicembre 2002, il Santo Padre lo sceglie come vescovo titolare di Sila e segretario della Congregazione per la dottrina della fede, di cui è Prefetto il Cardinale Joseph Ratzinger, futuro Papa Benedetto XVI, e poi al fianco del Cardinale William Joseph Levada. È ordinato vescovo il 6 gennaio 2003 da Papa Giovanni Paolo II. Papa Benedetto XVI lo nomina Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi il 9 luglio 2008. Si ritiene sia tra gli estensori principali della dichiarazione Dominus Jesus.

Recensioni

RICERCHE STORICHE SALESIANE

Don Bosco per l’alfabetizzazione dei giovani a metà secolo XIXVITO MAURIZIONel contesto del dibattito sulla scuola popolare in Piemonte nella prima metà dell’Ottocento ed in rapporto con alcune esperienze educative...

"ACCIO' CHE MEGLIO SIANO INTESI…

Il volume edita gli Atti dei tre sinodi celebrati da Mons. Giovanni Am-brogio Caccia, vescovo di Castro, diocesi del Patrimonio di San Pietro in Tuscia (oggi incorporata nella diocesi di...

DON BOSCO. STORIA E SPIRITO

Quest’opera è intitolata Don Bosco, storia e spirito. “Storia”, perché la vita e l’opera di don Bosco si sono svolte in un contesto di eventi da cui è scaturita una...

ORDO RATIONIS VIRTÙ E LEGGE. Studio sull…

Nel panorama attuale degli studi di morale tomista, questo testo costituisce per certi versi una novità. Assumendo come riferimento privilegiato l’esposizione della dottrina morale della Summa Theologiae, l’Autore mira a...

I SOGNI DI DON BOSCO Esperienza spiritua…

Il volume contiene una serie di saggi dedicati a studiare, con diversi approcci e da molteplici punti di vista, i sogni di don Bosco. Il tema ha molti motivi d’interesse...




(c) 2005-2014 Rome - UPS - All rights reserved | P.Iva 01091541001 | Powered by Joomla!®.