Don Roberto Giannatelli(Roma, 12 ottobre 2012) - Dopo diverse settimane di sofferenza, seguite a un’operazione al cuore, nelle prime ore della mattinata di quest’oggi, venerdì 12 ottobre, il prof. don Roberto Giannatelli sdb, già Rettore Magnifico dell’UPS nel sessennio 1983-1989, ha terminato il suo percorso terreno per iniziare quello eterno nell’abbraccio della misericordia infinita di Dio. La comunità accademica dell’Università Pontificia Salesiana partecipa al lutto della comunità “S. Domenico Savio” e dei familiari, e si unisce alla preghiera dei tantissimi che lo hanno conosciuto, stimato e amato. 

Don Roberto Giannatelli era nato a Milano, il 26 giugno 1932; era diventato salesiano nel 1949 e ordinato sacerdote l’11 febbraio 1960. Conseguito il dottorato in Pedagogia a Roma nel 1964, iniziò a lavorare dapprima presso il Centro Catechistico di Leumann (Torino) di cui fu anche segretario. Laureatosi in Filosofia-pedagogia (1964) con una dissertazione intitolata Prove oggettive di religione per la scuola media, pubblicata nel 1966, venne poi inviato al PAS (1965) dove tenne ininterrottamente corsi di Metodologia catechetica (1965-1991), di Educazione ai media e di Audiovisivi e catechesi (dal 1991 al 2002), prima in qualità di assistente (1965-1969), poi di docente aggiunto (1969-1971), quindi come professore straordinario (1971-1980) e infine come ordinario (1980-2002).
A questo lavoro di base andarono via via aggiungendosi altre incombenze molto gravose. Basterà ricordare gli incarichi di governo nelle Facoltà e nell’Università: Direttore dell’Istituto di Catechetica (1968-1974), Decano della Facoltà di Scienze dell’educazione (1974-1980), Vicerettore dell’UPS (1980-1983) e Coordinatore della struttura dipartimentale di Pastorale giovanile e catechetica all’inizio della sua costituzione (1981-1983), Rettore dell’Università (1983-1989), Preside dell’Istituto di Scienze della Comunicazione sociale (ISCOS) appena costituito (1989-1995), Direttore dell’Ufficio Sviluppo e Relazioni pubbliche (dal 1995-2002) e infine responsabile della rivista “Notizie”.
Per la sua competenza meritò al fiducia della Conferenza Episcopale Italiana, della Congregazione per il Clero e del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni sociali, che lo hanno avuto come qualificato consulente; inoltre fu richiesta la sua collaborazione nel campo della catechesi e dell’educazione ai media da parte di commissioni intenzionali (FIUC) e nazionali (Copercom), di editrici e gruppi di ricerca.
Occorre ancora ricordare un’intensa attività pubblicistica, comprendente numerosi volumi, senza contare centinaia di articoli. Partecipò inoltre a numerosi convegni e congressi a raggio internazionale e nazionale, aventi finalità scientifiche o di alta divulgazione, con relazioni o comunicazioni attinenti il capo specifico di sua competenza, Né si deve dimenticare il suo intenso lavoro diretto a promuovere e portare aventi iniziative editoriali nel settore della catechesi e dell’educazione ai media.
Ancora quest’estate, prima di ammalarsi, si era recato a Corvara, come faceva da oltre trent’anni, per tenere dei corsi estivi sui Media.
La morte del prof. Giannatelli è certamente una grande perdita per tutta la nostra Università, dove ha continuato la sua attività fino a poche settimane fa. Ricordandolo con gratitudine al Signore per il dono dalla sua vita e della sua vocazione salesiana, preghiamo con affetto fraterno per il riposo della sua anima.

Autenticazione

Recensioni

COMUNICAZIONE E MISERICORDIA. UN INCONTR…

Comunicazione e Misericordia. Un incontro fecondo è il titolo del volume e il tema del Messaggio di papa Francesco in occasione della 50ma Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, che si...

SCHOLA HUMANITATIS

FAMIGLIA E MATRIMONIO NELLA LEGISLAZIONE ECCLESIALEMiscellanea in occasione del 75°della Facoltà di Diritto Canonico dell’UPS L’iniziativa della Facoltà di Diritto Canonico si innesta perfettamente nella varietà di interventi che la famiglia...

RIVELAZIONE, FEDE E CREDIBILITÀ IN ARNOB…

Il presente saggio, ponendosi in continuità con gli studi su Arnobio condotti dal professore Biagio Amata, salesiano, esamina il rapporto tra la dimensione apologetica e la struttura teologica nel primo...

EDUCARE MOTIVANDO

Il testo è di carattere monografico ed esamina lo stretto legame esistente tra i processi motivazionali e i processi di apprendimento all’interno dell’istituzione scolastica. L’intento del presente lavoro è quello...

SUI SENTIERI DELL’ASSOLUTO

L’uomo contemporaneo, forse più che in altri tempi, è attanagliato da una crisi profonda. Un travaglio epocale che investe ogni sfera dell’esistenza. Sia a livello di vita associata, sia sul...




(c) 2005-2014 Rome - UPS - All rights reserved | P.Iva 01091541001 | Powered by Joomla!®.