prouniversitate logo8204 

 L’Associazione Pro Universitate Don Bosco

si ispira alla promozione del progetto educativo di San Giovanni Bosco,

come applicato nel contesto culturale, sociale e di studi dell’Università Pontificia Salesiana. 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter, conoscerai le attività dell'UPS.
Privacy e Termini di Utilizzo

Conv Ricerca Educ 3(Roma, 14 marzo 2013) - "La ricerca a servizio dell'educazione" non è soltanto il titolo del convegno svoltosi mercoledì 13 marzo all'UPS, o uno slogan ad effetto, ma è uno stile, o ancor di più una peculiarità della proposta accademica dell'Università Pontificia Salesiana che proprio per la sua "identità salesiana" pone sull'educazione la qualità che più la specifica. Oltre 550 i partecipanti, considerando i 530 iscritti e numero imprecisato di liberi partecipanti che non si sono segnati, per cui la sola Aula Paolo VI dell'UPS non è stata sufficiente per accoglierli, soprattutto per le sessioni della mattinata e del primo pomeriggio. Si è perciò utilizzata anche l'Aula 02.


Conv Ricerca Educ 1Il convegno, come è scritto nella seconda parte del suo titolo, ha avuto l'obiettivo di far emergere "il contributo dell'UPS e dei Centri Associati" alla ricerca sull'educazione. Ed è stato collocato nella giornata pensata tradizionalmente come "Giornata universitaria", non per sostituirla ma per arricchirla con la modalità scelta per l'edizione del 2013. Lo steso Rettore, prof. Carlo Nanni, ne ha sottolineato importanza e specificità: sottolinea il senso di appartenenza all'Istituzione UPS, poiché "aiuta a dare unità personale, identità e contestualità all'apprendimento"; stimola a "conoscersi reciprocamente e a cogliere altri punti di vista"; dà senso al convergere ("uni-versitas"). Il Rettore ha inoltre indicato le tre novità della Giornata 2013: il carattere decisamente "universitiario", perché dedicata alla "ricerca", tratto specifico e sostanziale dell'Università; la scelta della modalità ("...a servizio dell'educazione"), motivata dal secondo anno del triennio di preparazione al bicentenario della nascita di Don Bosco; e infine la partecipazione dei centri associati all'UPS dell'ambito della pedagogia e delle scienze dell'educazione (Venezia, Torino, Firenze, Roma e Vitorchiano).
Conv Ricerca Educ 2Il prof. Dariusz Grządziel, coordinatore e anima del Convegno, ha presentato le sei distinte aree di ricerca con i rispettivi relatori e discussant. A questi ultimi è stata affidata la riflessione dopo l'esposizione di ogni ricerca da parte di ciascun autore per farne emergere i tratti più originali e interessanti e aprire di seguito l'interazione dei partecipanti. Il prof. Grządziel ha indicato tre punti-chiave essenziali per la comprensione della giornata: interdisciplinarità, pedagogia, relazione tra ricerca e educazione. Ha quindi presentato le sei aree di ricerca e i relativi relatori e discussant. Eccoli secondo la successione del programma: "Educazione ed evangelizzazione"; relatore prof. Francis Vincent Anthony (FdT); titolo della ricerca: "Evangelizzatori dei Giovani Oggi"; discussant: prof. Antonino Romano (Istituto Teologico San Tommaso di Messina). Seconda area: "Educazione Interculturale"; relatore prof. Vito Orlando (FSE); titolo della ricerca: "Attenzione ai migranti e prospettive per la missione salesiana nella società multiculturale d'Europa"; discussant: prof. Luca Pandolfi (Università Pontificia Urbaniana). Terza area: "Educazione-sviluppo"; relatore prof. Claudia Chiavarino (SSF Rebaudengo, Torino); titolo della ricerca: "L'educazione a servizio della ricostruzione sociale"; discussant: prof. Alessio Rocchi (SSF Rebaudengo, Torino). Quarta area: "Adolescenza e relazioni interpersonali"; relatore: prof. Antonio Dellagiulia (FSE) e dal dr. Antonio Palummieri; titolo della ricerca: "Il tessitore instancabile: l'adolescente e le sue relazioni significative alla luce della teoria dell'attaccamento"; discussant: prof. Susanna Bianchini (IFREP/UPS). Quinta area "Adolescenti e Famiglia"; relatore: prof. Paolo Gambini (FSE); titolo della ricerca: "Famiglia e bullismo in adolescenza"; discussant: prof. Zbigniew Formella (FSE). Sesta e ultima area di ricerca: "Pedagogia Sociale"; relatore: prof. Lorenzo Biagi (IUSVE/Venezia); titolo: "Capitale sociale, agire educativo e nuovo welfare"; discussant: prof. Vincenzo Salerno (IUSVE/Venezia).
Ha chiuso i lavori l'intervento del prof. Michele Pellerey che ha raccolto il "nettare" degli interventi sottolineando gli aspetti più significativi e originali e offrendo egli stesso una riflessione sintetica a riguardo del tema del Convegno.
In settembre saranno disponibili gli Atti del convegno pubblicati dalla LAS.

Recensioni

RICERCHE STORICHE SALESIANE

Don Bosco per l’alfabetizzazione dei giovani a metà secolo XIXVITO MAURIZIONel contesto del dibattito sulla scuola popolare in Piemonte nella prima metà dell’Ottocento ed in rapporto con alcune esperienze educative...

"ACCIO' CHE MEGLIO SIANO INTESI…

Il volume edita gli Atti dei tre sinodi celebrati da Mons. Giovanni Am-brogio Caccia, vescovo di Castro, diocesi del Patrimonio di San Pietro in Tuscia (oggi incorporata nella diocesi di...

DON BOSCO. STORIA E SPIRITO

Quest’opera è intitolata Don Bosco, storia e spirito. “Storia”, perché la vita e l’opera di don Bosco si sono svolte in un contesto di eventi da cui è scaturita una...

ORDO RATIONIS VIRTÙ E LEGGE. Studio sull…

Nel panorama attuale degli studi di morale tomista, questo testo costituisce per certi versi una novità. Assumendo come riferimento privilegiato l’esposizione della dottrina morale della Summa Theologiae, l’Autore mira a...

I SOGNI DI DON BOSCO Esperienza spiritua…

Il volume contiene una serie di saggi dedicati a studiare, con diversi approcci e da molteplici punti di vista, i sogni di don Bosco. Il tema ha molti motivi d’interesse...




(c) 2005-2014 Rome - UPS - All rights reserved | P.Iva 01091541001 | Powered by Joomla!®.