prouniversitate logo8204 

 L’Associazione Pro Universitate Don Bosco

si ispira alla promozione del progetto educativo di San Giovanni Bosco,

come applicato nel contesto culturale, sociale e di studi dell’Università Pontificia Salesiana. 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter, conoscerai le attività dell'UPS.
Privacy e Termini di Utilizzo

Paolo VI a SantIvo 12 marzo 1966Il 13 novembre il Rettore Magnifico dell’Università, don Mauro Mantovani, è stato ospite del programma «Fotografie - Sguardi attenti sul nostro tempo», in onda tutti i giorni su Radio Vaticana.  Insieme a Laura De Luca ha commentato uno scatto inedito di Paolo VI a Sant'Ivo alla Sapienza 52 anni fa, rileggendo la sensibilità accademica di Papa Montini alla luce del recente richiamo di Francesco al mondo della ricerca e della scienza: “Che siano sempre a servizio dei deboli e della dignità umana”.

A un mese dalla canonizzazione di San Papa Paolo VI, il Rettore ha ricordato Papa Montini come uomo colto, solare e aperto alla modernità, fedele alla Chiesa e nel contempo capace di cogliere i segni dei tempi.  È proprio a Paolo VI che si deve l’elevazione del Pontificio Ateneo Salesiano ad Università, e la sottolineatura dell’educazione come “ars artium”, “arte delle arti”.

Con la Costituzione Apostolica Veritatis Gaudium, Papa Francesco ha esortato tutte le Facoltà e le istituzioni ecclesiastiche al dialogo, perché solo “la transdisciplinarità genera una concreta proposta culturale”. L’attenzione alla pace e al creato sono due temi molto cari al Pontefice, promossi dagli Atenei Pontifici, basti pensare alla recente inaugurazione del percorso di studi in Scienze della pace presso la Pontificia Università Lateranense. “Questo è - secondo il Rettore - un segno di quanto la Chiesa sia presente e attiva dal punto di vista culturale”.

Il 12 novembre scorso Papa Francesco, rivolgendosi alla Pontificia Accademia delle Scienze, ha parlato di “salutare inquietudine”; le sue parole ci interrogano su come la Chiesa deve comunicare il Vangelo per “svolgere una diakonia che è anche culturale”.  Don Mauro Mantovani ha concluso affermando che per “riavvicinare l’uomo moderno e postmoderno a Dio è necessario recuperare un vero umanesimo, integrale, plenario e solidale, che è autentico quando è aperto alla trascendenza”. 

 

Recensioni

RICERCHE STORICHE SALESIANE

Don Bosco per l’alfabetizzazione dei giovani a metà secolo XIXVITO MAURIZIONel contesto del dibattito sulla scuola popolare in Piemonte nella prima metà dell’Ottocento ed in rapporto con alcune esperienze educative...

"ACCIO' CHE MEGLIO SIANO INTESI…

Il volume edita gli Atti dei tre sinodi celebrati da Mons. Giovanni Am-brogio Caccia, vescovo di Castro, diocesi del Patrimonio di San Pietro in Tuscia (oggi incorporata nella diocesi di...

DON BOSCO. STORIA E SPIRITO

Quest’opera è intitolata Don Bosco, storia e spirito. “Storia”, perché la vita e l’opera di don Bosco si sono svolte in un contesto di eventi da cui è scaturita una...

ORDO RATIONIS VIRTÙ E LEGGE. Studio sull…

Nel panorama attuale degli studi di morale tomista, questo testo costituisce per certi versi una novità. Assumendo come riferimento privilegiato l’esposizione della dottrina morale della Summa Theologiae, l’Autore mira a...

I SOGNI DI DON BOSCO Esperienza spiritua…

Il volume contiene una serie di saggi dedicati a studiare, con diversi approcci e da molteplici punti di vista, i sogni di don Bosco. Il tema ha molti motivi d’interesse...




(c) 2005-2014 Rome - UPS - All rights reserved | P.Iva 01091541001 | Powered by Joomla!®.