IRC thumb(Roma, 27 marzo 2017) – L’approfondimento sul rapporto tra IRC e cittadinanza attiva è stato il tema del convegno che ha visto riuniti 50 partecipanti, insegnanti di religione nelle scuole pubbliche e operatori nel campo della formazione religiosa, nei giorni 18 e 19 marzo presso la Domus Urbis di Roma.

Il tema trattato dal  convegno era l’aggiornamento per gli insegnanti di religione cattolica nelle scuole italiane. Promotore della proposta l’Istituto di Catechetica della FSE che concludeva un percorso di formazione durato 3 anni (2014 – 2017). L’evento si è rivelato un’occasione di confronto professionale tra esperti qualificati.

Il prof.re. Josè Luis Moral con la sua relazione intitolata “Rapporto tra IRC e cittadinanza attiva” ha sostenuto la necessità di trovare un nuovo perno educativo individuabile nella nozione di cittadinanza: “Educar – ci per diventare ciò che siamo”. A seguire i proff. Carlo Nanni (“Cittadinanza attiva. Dimensione politica”) e Flavio Pajer (“Cittadinanza e insegnamento della religione: la situazione europea”) hanno completato la riflessione, segnalando gli aspetti di partecipazione e di formazione e collocando l’Insegnamento della Religione nel variegato e complesso quadro europeo.

IRC 07

L’intervento dei proff. Cristina Carnevale, Giuseppe Cursio e Giampaolo Usai (“Relazione tra IRC e cittadinanza attiva alla luce delle Indicazioni Nazionali”) ha invece evidenziato la presenza della questione cittadinanza in relazione alle “competenze – chiave di cittadinanza” richieste al termine del percorso scolastico. I proff. Andrea Farina, Paola Springhetti e Vito Orlando hanno offerto una visione della situazione collettiva della cittadinanza da tre differenti prospettive nel Panel “IRC e cittadinanza attiva: aspetti sociali, politico – giuridici e interculturali”. Successivamente i Laboratori hanno impegnato i partecipanti del convegno nella condivisione dell’insegnamento quotidiano, valorizzando il contributo dell’IRC.

Il conclusivo intervento del prof.re. Sergio Cicatelli (“Una disciplina alla prova. Risultati della IV Indagine Nazionale sull’IRC”) ha consentito uno sguardo completo e aggiornato sulla situazione dell’Insegnamento della Religione Italiana a partire dai risultati della IV Indagine Nazionale sull’IRC.  Fondamentale, infine, è stata la presenza di diversi studenti che hanno portato lo stile giovanile e internazionale, arricchendo il loro bagaglio accademico di conoscenze e metodo.

IRC 08

Recensioni

I Giovani nelle statistiche sociali

Il volume è una compilazione di alcune sezioni tematiche (demografia, nazionalità, istruzione, scuola, università, forze lavoro, Neet, famiglia, disagio giovanile, devianza, benessere, salute, cultura, partecipazione, volontariato...) che offrono un approccio...

Sui sentieri dell’uomo. Introduzione all…

Il processo di detronizzazione, iniziato con la teoria della derivazione della specie umana da forme di vita inferiori, è culminato in manifestazioni nichiliste che hanno sancito la «morte del­l’uo­mo». Con...

Storia della catechesi. 4. Il movimento …

Il volume si pone in continuità con il testo di P. Braido, Storia della catechesi, vol. 3: Dal «tempo delle riforme» all’età degli imperialismi, Roma, LAS 2015, pubblicato in questa...

ELEMENTA LINGVAE ET GRAMMATICAE LATINAE

Grammatica Latina Romano sermone conscripta perraro invenitur, ideoque plurimi ipsa est facienda eo potissimum quod, cum linguae docendae vivum usum proponat, eundem sermonem vivum reddit, qui vulgo mortuus putatur, atque recentiori rationi viaeque...

Return to the Oikos

The present monograph brings together the results of a research project realized in collaboration between the Institute of Ecology and Bioethics of the Faculty of Christian Philosophy at the Cardinal...




(c) 2005-2014 Rome - UPS - All rights reserved | P.Iva 01091541001 | Powered by Joomla!®.