prouniversitate logo8204 

 L’Associazione Pro Universitate Don Bosco

si ispira alla promozione del progetto educativo di San Giovanni Bosco,

come applicato nel contesto culturale, sociale e di studi dell’Università Pontificia Salesiana. 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter, conoscerai le attività dell'UPS.
Privacy e Termini di Utilizzo

 

Logo-bicentenario(Roma, 14 agosto 2015) - “Con Don Bosco educatori dei giovani nel nostro tempo” è il titolo del Convegno Internazionale di Pedagogia Salesiana che la Congregazione dei Salesiani di Don Bosco e l’Università Pontificia Salesiana di Roma con la partecipazione dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice e della Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione Auxilium, organizzano per il prossimo 19-21 marzo 2015 come momento di speciale riflessione e contributo internazionale alle celebrazioni di un evento così importante per la Congregazione e la Famiglia Salesiana e la Chiesa universale.

 

Il Bicentenario della nascita di Don Bosco, infatti, è una grande opportunità per tutto il mondo salesiano di ritrovare la passione educativa, facendo memoria e rinnovando la nostra adesione alla missione educativa affidata a Don Bosco per i giovani. Il Convegno avrà sede presso il Salesianum sito nel comprensorio della Casa Generalizia dei Salesiani di Via della Pisana, 1111, in Roma. Sono previste anche alcune sessioni con gli studenti dell’UPS e dell’Auxilium, così come saranno assicurati collegamenti in streaming o videoconferenza con le sedi di altri paesi.

Il Convegno sarà aperto dal saluto del Rettor Maggiore don Ángel Fernández Artime nel pomeriggio del 19 marzo 2015 (ore 15.00), e si strutturerà in quattro sessioni di lavoro. Secondo il programma ancora in via di definizione dei dettagli, la prima delle sessioni ha come titolo “Ascolto e confronto con la realtà attuale. Sfide e bisogni educativi”, ed è presieduta da don Fabio Attard. Sono previsti gli interventi di Stanislaus Swamikannu (India, Chennai), Società postmoderna e cambiamenti socioculturali e antropologici; Paola Bignardi (UPS): Cambiamenti sociali e sfide educative; Juan Carlos Quirarte Mendez (Messico, Ciudad Juarez), La condizione attuale dei giovani e i loro bisogni educativi (con attenzione alla realtà americana); Chiara Giaccardi(Università Cattolica, Milano), Giovani, media digitali e sfide educative.

La seconda sessione di lavoro, dal titolo “Il contributo del sistema preventivo all’educazione oggi”, nella mattinata di venerdì 20 marzo, è presieduta da don Carlo Nanni, Rettor Magnifico dell’UPS. In programma gli interventi di Jean-Marie Petitclerc (Francia), Il sistema preventivo ripensato nell’orizzonte (sociale, culturale, educativo) attuale;  Miguel Ángel García (Dicastero PG SDB), La mediazione educativa per una formazione integrale: La PG salesiana: dicastero PG SDB; Maria Del Carmen Canales (Dicastero PG FMA), Il sistema preventivo un ‘sistema aperto’ per dare ai giovani ‘vita in abbondanza’; Michal Vojtas (UPS), La componente metodologica dell'educazione salesiana attuale.

La terza sessione si svolge nel pomeriggio del 20 marzo. Ha per titolo “Il Sistema Preventivo per l’educazione di ragazzi e giovani in situazione di emarginazione nei diversi contesti sociali”. Presiederà la nuova consigliera dell’Ambito di PG. Si prevede l’intervento di Andrea Zampetti (UPS),“Educativa di strada, educatore di strada e sistema preventivo a cui faranno seguito i Workshop per zone geografiche per una panoramica dei diversi continenti. Il Workshop ha per titolo: Le ‘buone pratiche’: Esperienze significative dell’impegno educativo per ragazzi e giovani in situazione di emarginazione”. Per l’Africa prendono parte Pascal Mukendi (Repubblica Democratica del Congo) e una FMA del Benin ancora da definire. Per l’America Latina, Rafael Bejarano (Colombia), Sergio Mercado Cajales (Cile), e Agnaldo Soares de Lima (Brasile). Per l’Asia, Thomas Koshy (India) e una suora del Mazzarello Center (Corea) ancora da definire. Anche perl’Europa sono ancora da definire i partecipanti al workshop; si pensa a un/a rappresentante dalla Francia, dalla Spagna, dalla Slovacchia e dall’Italia.

La quarta e ultima sessione avrà luogo nella mattinata di sabato 21 marzo. Si incentra su La formazione e la competenza pedagogica e sarà presieduta da suor Pina Del Core, Preside Auxilium. Interverranno Michele Pellerey (UPS), La professionalità educativa e la competenza pedagogica: attenzioni irrinunciabili nell’offerta formativa della FS oggi; Martin Lechner (Benediktbeuern, Germania), L'attenzione alla religione nell'educazione e formazione nel contesto attuale; Carlo Loots e Colette Schaumont (Belgio), La formazione dei collaboratori laici: integrare la pedagogia salesiana nella propria persona e nel lavoro educativo; Oscar González Oscar (Spagna); Sara Sierra (Colombia), La formazione degli insegnanti di strada; Rubén Dario Jaramillo (Ecuador), Presentazione della metodologia della formazione messa in atto.

Il Convegno sarà concluso dal saluto della Madre Generale delle FMA a cui farà seguito la Messa presieduta dal Rettor Maggiore.

Ulteriori dettagli o aggiornamenti sul programma e modalità di iscrizioni saranno tempestivamente comunicati sulle pagine del web dell’Università (www.unisal.it) opportunamente allestiti per l’evento. Vi si potranno trovare anche materiali che verranno via via preparati e resi disponibili. Altre informazioni inoltre si possono ricevere contattando i responsabili del Convegno attraverso il numero telefonico dell’UPS. 

 

Recensioni

RICERCHE STORICHE SALESIANE

Don Bosco per l’alfabetizzazione dei giovani a metà secolo XIXVITO MAURIZIONel contesto del dibattito sulla scuola popolare in Piemonte nella prima metà dell’Ottocento ed in rapporto con alcune esperienze educative...

"ACCIO' CHE MEGLIO SIANO INTESI…

Il volume edita gli Atti dei tre sinodi celebrati da Mons. Giovanni Am-brogio Caccia, vescovo di Castro, diocesi del Patrimonio di San Pietro in Tuscia (oggi incorporata nella diocesi di...

DON BOSCO. STORIA E SPIRITO

Quest’opera è intitolata Don Bosco, storia e spirito. “Storia”, perché la vita e l’opera di don Bosco si sono svolte in un contesto di eventi da cui è scaturita una...

ORDO RATIONIS VIRTÙ E LEGGE. Studio sull…

Nel panorama attuale degli studi di morale tomista, questo testo costituisce per certi versi una novità. Assumendo come riferimento privilegiato l’esposizione della dottrina morale della Summa Theologiae, l’Autore mira a...

I SOGNI DI DON BOSCO Esperienza spiritua…

Il volume contiene una serie di saggi dedicati a studiare, con diversi approcci e da molteplici punti di vista, i sogni di don Bosco. Il tema ha molti motivi d’interesse...




(c) 2005-2014 Rome - UPS - All rights reserved | P.Iva 01091541001 | Powered by Joomla!®.